Scempio al piano del Tivano (CO)

7
0
427

Commenti

ROBERTO BARRI 7 anni

i segni antropici possono essere un momentino migliori. I pannelli non sono una scelta!! ci vogliono e basta!!!!!!!

  • Franco Veronelli 7 anni

    qualche idea in merito la si ottiene digitando "pannelli fotovoltaici lungo le autostrade svizzere" su Google....... Giusto e sacrosanto percorrere tutto quello che la scienza e la tecnica propongono per il risparmi energetico, ma si possono trovare modi e luoghi più adatti allo scopo. Saluti Cordiali ,Franco

  • David Bianchi 7 anni

    I pannelli vanno messi sui tetti, non sui prati.

  • Alberto Parma 7 anni

    Aggiungo anche un'altra cosa, con gli anni poi l'uomo saprà ridurre l'ingombro di questi pannelli coniugando maggiore efficienza. E' sempre stato cosi, faccio un esempio banale i cellulari , quando è nato sembrava un mattone oggi sono dei computer a portato di mano. Sarà cosi anche per i pannelli. E anche loro saranno alla portata di tutti. Lo sviluppo tecnologico guarda sempre avanti.

  • Andrea Gringhi 7 anni

    Ciao, Franco ahimè è battaglia persa, concordo con Alberto e Bruno, no al nucleare nel modo più assoluto, ma usare il fotovoltaico senza deturpare l'ambiente no? Possibilissimo, basta usare le aree dismesse vedi ex Falck di Sesto S.G. invece di costruire palazzoni per abitazioni, il problema è che rendono di più, finchè le cose si fanno solo dove c'è un lauto guadagno e non per una coscienza ambientalista non si va da nessuna parte. In Germania utilizzano le piste delle vecchie basi aeree, noi ci costruiremmo un centro commerciale. C'è da sperare che al comune di Zelbio utilizzino le risorse economiche derivanti per qualcosa di "buono" e non per i rimborsi personali degli assessori......

  • Bruno Brunelli 7 anni

    Vorrei aggiungere un mio commento. Concordo sul fatto che centinaia di metri quadri di pannelli fotovoltaici non siano sempre il massimo dal punto di vista estetico/ambientale però ad un certo punto bisogna anche operare delle scelte. Perchè si fa presto a dire : risparmiamo sui consumi di energia così eviteremo il proliferare di impianti, ma poi nella pratica vediamo che di energia siamo sempre più "affamati" e bisognosi. Quindi come la mettiamo ? A mio avviso, poi, meglio i pannelli dell' energia nucleare. Tra qualche anno o decennio, quando la tecnologia ci offrirà mezzi meno impattanto sooto l' aspetto estetico/ambientale, i pannelli potranno essere rimossi ma il nucleare ? I suoi effetti deleteri e pericolosi (scorie radioattive) saranno ancora lì per secoli ! Un saluto a tutti

  • Alberto Parma 7 anni

    Ciao Franco mi permetto di fare una osservazione. Fino a qualche anno fa ci si batteva per i fotovoltaico come fonte alternativa, adesso che è arrivato i vari pannelli presenti sul territorio, stanno diventando un fastidio. Personalmente meglio cosi, almeno producono energia pulita e a costo zero piuttosto che il petrolio, conclamata fonte principale di inquinamento. E poi , secondo me, uno scempio è la casa abusiva che si vede ai Piani di Resinelli. Non questi