4 passi nella nebbia

16
3
632

Siamo partiti da casa con il sole per andare in valle Imagna a fare una passeggiata. Un'amica del CAI ci aspetta per pranzo. Il sole brilla nel cielo un pò pallido e non ci saremmo mai aspettati l'evolversi di una giornata full immersion nella nebbia. Arrivati a Brumano le cime circostanti sono avvolte dalle nuvole, la meta da raggiungere é il rifugio Resegone posto sotto la vetta omonima che ora é coperta. Sperando che la pioggia resti lontana da noi prendiamo il sentiero 587 che si inerpica in mezzo ai prati e alle poche baite adibite a stalle e mano a mano che si sale, la densa foschia ci avvolge. Non ho mai camminato nei boschi velati di grigio, ho sempre pensato che questo fenomeno appartenesse solo alla pianura e che a queste altitudini tra pascoli, faggete e alberi sempreverdi fosse inesistente. Nelle mie escursioni ho sempre visto la nebbia dall'alto che come un tappeto ricopre le vallate come quando sono salita al rifugio Azzoni parecchi anni fa, oggi questo tragitto ha un altro aspetto, da un lato é affascinante camminare tra i giganteschi tronchi coi rami spogli e il paesaggio ai nostri occhi risulta misterioso, ma dal lato tecnico fa perdere l'orientamento. Saliamo per il sentiero ricoperto di fogliame e così perdiamo la traccia del passaggio che conduce al rifugio, continuiamo a girovagare nel bosco senza sapere dove andare  e sconfortati al pensiero di dover tornare indietro decidiamo comunque di proseguire, ad un certo punto un paletto con la segnalazione "palio" ci indica un percorso in discesa e sarà per intuito o per fame che decidiamo di seguire quella  direzione, da qualche parte si arriverà! Un sentore di stufato aleggia nell'umidità, solletica le nostre narici, mette in movimento le papille gustative e come per magia la sagoma del rifugio si materializza davanti a noi. Sono le 13:45 é ancora un buon momento per metterci a tavola e gustare un ottimo piatto di polenta Taragna. Eureka! Il rifugio é stato inaugurato recentemente, i gestori sono accoglienti, mi dispiace di non aver scattato foto al sito, peccato, sono stata rapita dalla magia dei boschi. Colpa della nebbia!  

Commenti

dolores boroni 6 anni, 3 mesi

Garzie mille Luna de Bellis!

  • luna de bellis 6 anni, 3 mesi

    tutte bellissime dolores, complimenti!!!!

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    volevo solo farmi umilmente capire e non insistere ........................io invece ,purtroppo ,non riesco a riderne ciao

  • dolores boroni 6 anni, 3 mesi

    Emanuele ascolta tu hai detto:"non sarà stata una giornata ideale per fotografare e io questo l'ho interpretato come se ate non piacesse la nebbia è per questo che ho io ho commentato "i gusti sono sempre indiscutibili" senza intenzione di offendere e ti ripeto in un sito così distensivo non mi pare il caso di fare polemiche, invece tu insisti e a me questo non piace affatto. Lascia perdere io ci faccio sopra una risata.

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    ps. i gusti sono sempre indiscutibili ...... ? se l' avessi scritta io tu cosa avresti pensato ?

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    la mia risposta era articolata su 2 argomenti 1° la nebbia la 2° era basata sulla tua interessante descrizione della giornata .Visto che mi hai risposto in modo secco solo sulla mia 1°osservazione ho pensato che il resto del commento (quello piu' importante) non ti interessasse anzi che ti sentissi offesa e che quindi non avessi capito che la gallery fosse riferita piu' alla foschia che al resto dell' esperienza .Prova a rileggere i vari commenti e poi troverai una quadra ciao ( ps ho anche pubblicato ,ultimamente una gallery sui colori in val di teve in cui ,anche qui avvallo la problematica della nebbia ma ,al tempo steso ,il suo fascino )

  • dolores boroni 6 anni, 3 mesi

    Andrea Gringhi: il tempo da lupi era proprio a Brumano, che si trova in valle Imagna, ciao!

  • dolores boroni 6 anni, 3 mesi

    Grazie Giancarlo Bertagnolo, è stata la situazione del momento a darmi l'ispirazione, ciao e grazie per la visita e il commento.

  • giancarlo bertagnolo 6 anni, 3 mesi

    Una gallery che riesce bene ad esprimere quel senso di ambiente ovattato che solo la nebbia sa creare. Brava.

  • 1
  • 0
  • Andrea Gringhi 6 anni, 3 mesi

    Visto il tempo da lupi, che ancora non sono arrivati in Valle Imagna, la polenta ci stava troppo bene

  • 1
  • 0
  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    il commento voleva essere positivo ,non capisco la tua reazione .Se poi vuoi chiarirti le idee sappi che avevo postato una gallery sull' argomento si intitolava "il bello del Brutto " in cui ho fotografato sempre con la nebbia perche' ritenevo che desse un affetto "affascinante " alla escursione .Mi dispiace ancora di aver creato questo malinteso ,ma almeno e' servito anche a conoscere ......le persone ciao (se la vuoi vedere la trovi sul mio profilo)

  • dolores boroni 6 anni, 3 mesi

    nel senso che è bello fotografare anche la nebbia, c'è a chi piace e a chi no, buona notte

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    scusa ma non ho capito la risposta ,ciao

  • dolores boroni 6 anni, 3 mesi

    grazie Emanuele M.!anche i paesaggi nebbioso sono belli da fotografare, i gusti sono sempre indiscutibili. Grazie per il commento ciao!

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 3 mesi

    ........... magari non sara' stata una giornate ideale per fotografare ma ,letto il tuo racconto, sono certo che i ricordi saranno bellissimi ciao