Enna

0
0
567

Non mi ero mai deciso, ma finalmente il primo di Maggio sono riuscito ad andare a guardare da vicino le fonti dell'Enna: le foto viste mi avevano incuriosito, ma diciamo che la realtà è stata ancora meglio!

Complice il periodo propizio (neve sul Resegone e piogge recenti), dalla grotta sgorga una gran quantità di acqua, purissima e gelida, che si riversa dopo pochi gorgogli nel salto più ampio della cascata, per poi compiere altri balzi minori prima di congiungersi parecchi metri più in basso con le acque provenienti dal Morterone, dove si è conclusa la camminata.

Bellissima vallata, un piccolo gioiello che speriamo rimanga tale, lontano dalle folle.