Articolo

A NUOTO IN SETTE LAGHI

26 Febbraio 2013 / 11:24
0
0
411
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

A NUOTO IN SETTE LAGHI

26 Febbraio 2013/ 11:24
0
0
411
Scritto da Redazione Orobie

Una vera impresa quella dell’atleta Julio Romero, italo argentino di 63 anni che da 30 anni vive a Como e che ora, dopo aver perso la moglie, ha deciso di tuffarsi in questa sfida: attraversare a nuoto sette laghi nella regione di Bariloche, tra il Cile e la Patagonia. Una vera e propria prova di forza iniziata ieri alle 14 ora argentina con il lago Lakar (23 km), a cui seguiranno il Lago Machonico (2 km), il Falkner o Villarino (8 km), l’Escondido (4.80 km), il Correntoso (10 km), l’Espejo (10 km) e il lago Nahuel Huapì (5 km). Un lago al giorno per un’impresa per cui Romero si è allenato d’inverno nuotando nelle acque del lago di Como grazie all’aiuto dell’amico Donato Lamonaca che lo ha sempre seguito in barca e che lo accompagnerà per tutto il tragitto. L’impresa ha ottenuto il patrocinio dell’assessorato allo Sport del Comune di Como e dell’amministrazione provinciale e Romero sarà un vero e proprio ambasciatore del Lario; infatti, il nuotatore non vuole solo sfidare il suo fisico, ma anche unire la sua terra d’origine a Como e portare nel mondo il nome di questa bella provincia lombarda.