Articolo

GEROLA, L’ORSO È USCITO DALLA TANA

13 Marzo 2013 / 11:21
0
1
290
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

GEROLA, L’ORSO È USCITO DALLA TANA

13 Marzo 2013/ 11:21
0
1
290
Scritto da Redazione Orobie

L’orso si sveglia dal letargo e arriva fino in Valgerola. Dopo le prime tracce di ieri mattina rinvenute poco fuori l’abitato di Gerola, oggi sono state trovate le orme dell’animale selvatico a Fenile a due passi dalla strada provinciale e poco distante dalle abitazioni. Non siamo in presenza di una situazione di pericolo e non si vogliono creare allarmismi, ma stiamo solo parlando di un animale probabilmente affamato, sceso a quote più basse in cerca di cibo. Le sue tracce, rinvenute dai guardiacaccia provinciali, non si spingono fino al centro abitato vero e proprio e la situazione è costantemente monitorata. Avvistamenti veri e propri non ce ne sono ancora stati, ma le incursioni di questi giorni sono un segno evidente che la fase di letargo è ufficialmente conclusa. L’orso non ha mai rappresentato un problema per gli abitanti della Valgerola: negli ultimi 150 anni i dati della convivenza con il plantigrado in Italia, sia sugli Appennini che sulle Alpi, non riportano nessun ferimento o attacco deliberato da parte dell’orso verso l’uomo.