Articolo

Il MERA E’ DIVENTATO UN «BOSCO» . LA COMUNITA’ MONTANA IN CERCA DI SOLUZIONI

04 Giugno 2013 / 12:07
0
0
225
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Il MERA E’ DIVENTATO UN «BOSCO» . LA COMUNITA’ MONTANA IN CERCA DI SOLUZIONI

04 Giugno 2013/ 12:07
0
0
225
Scritto da Redazione Orobie
Il Mera, nel tratto tra Gordona e Samolaco, sembra quasi un bosco. Nel letto del più importante fiume della Valchiavenna sono infatti cresciuti alberi di dimensioni notevoli, che rappresentano un pericolo in caso di piena. La Comunità montana si è già attivata e sta studiando una soluzione per rimuovere gli arbusti e ripulire l’alveo, consentendo così il regolare scorrimento delle acque. L’ipotesi più plausibile al vaglio della Comunità montana è quella di rimuovere gli alberi con l’aiuto dei consorzi forestali. Che fine farà tutto questo legno? L’idea è produrre cippato, con la prerogativa di sviluppare una vera e propria filiera locale, a vantaggio sia dell’ambiente che degli abitanti del posto.