Articolo

I RAGNI DI LECCO IN PAKISTAN

01 Luglio 2013 / 13:30
0
0
314
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

I RAGNI DI LECCO IN PAKISTAN

01 Luglio 2013/ 13:30
0
0
314
Scritto da Redazione Orobie

In casa Ragni di Lecco sono giunte le prime notizie da parte delle spedizione in Pakistan guidata da Matteo Della Bordella. C'era preoccupazione dopo il sanguinoso attentato terroristico di dieci giorni fa al Campo Base del Nanga Parbat, nel quale sono stati uccisi 11 alpinisti.

I Ragni si trovano a 350 chilometri di distanza, a Uli Biaho, in una zona ritenuta tranquilla. Matteo Della Bordella e Luca Schiera, che nei mesi scorsi hanno aperto una nuova via sulla Torre Egger in Patagonia, sono ora con David Bucci, Saro Costa, Silvan Schupbach e Arrianna Colliard per tentare di scalare la parete Sud Est dell'Uli Biaho ( salita fino ad ora solo tre volte) lungo una nuova via.

Il gruppo sta completando l'acclimatamento, che ha dato qualche disturbo ora superato; e l'allestimento dei campi in vista dell'impresa. Cominceranno i tentativi di salita dal 10 luglio.