Articolo

LA RAI SOSPENDE IL TGR MONTAGNE

21 Novembre 2013 / 12:03
0
0
209
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

LA RAI SOSPENDE IL TGR MONTAGNE

21 Novembre 2013/ 12:03
0
0
209
Scritto da Redazione Orobie

IL 29 novembre si spegne una delle voci più importanti della montagna. La Rai sospenderà infatti a tempo indeterminato "TGR Montagne", unica trasmissione del servizio pubblico dedicata alla montagna. Il settimanale televisivo, che da otto anni si occupa delle tematiche relative alle Terre alte, verrà sospesa a tempo indeterminato dai palinsesti di RAI 5, senza alcuna previsione di futura ricollocazione.


CAI, Touring Club Italiano, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Associazione Guide Alpine Italiane, Club Alpino Accademico Italiano, Uncem, Società Speleologica Italiana - in un documento comune - chiedono alla RAI di rivedere le decisioni assunte e di ricollocare la trasmissione all’interno del palinsesto del servizio televisivo pubblico. Le Terre alte e i valori ad esse collegati - viene sottolineato a sostegno della richiesta - ora più che mai devono essere promossi e preservati, in quanto rappresentano un nodo fondamentale per la salvaguardia della biodiversità e per la tutela dell’ambiente in generale.

Questa scelta si porrebbe inoltre in linea con l’Articolo 44 della Carta Costituzionale italiana, che nella sua parte finale recita quanto segue: “La legge dispone provvedimenti a favore delle zone montane.”