Articolo

UN PROGETTO PER GLI ALPEGGI OROBICI

25 Novembre 2013 / 12:40
0
0
338
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

UN PROGETTO PER GLI ALPEGGI OROBICI

25 Novembre 2013/ 12:40
0
0
338
Scritto da Redazione Orobie

Gli alpeggi sono una delle principali risorse della vita montana, per questo vanno tutelati e sostenuti. Per rispondere a questa esigenza nel territorio bergamasco è nato il progetto “A.R.C. Orobie-Alpeggi: risorsa culturale delle Orobie bergamasche”, che mira a promuovere la  prevenzione e la conservazione del patrimonio storico e architettonico rappresentato dalle cascine d’alpeggio. L’iniziativa, finanziata in buona parte dalla Fondazione Cariplo, vede coinvolti il Parco delle Orobie bergamasche, l’Università di Milano e i Comuni di Colere, Gromo, Oltressenda Alta, Taleggio, Valbondione, Valnegra e Vedeseta, dove si trovano i 35 alpeggi pubblici che prenderanno parte al progetto. Secondo il programma, illustrato da Ivan Caccia, presidente del Parco delle Orobie, il piano di rilancio prevede due fasi : in primis ci sarà un censimento, che consentirà di ottenere tutte le informazioni necessarie alla mappatura degli alpeggi coinvolti (posizione, grado di conservazione, materiali). Dopodiché ogni baita verrà inserita all’interno di un sistema di cartine già esistenti, accompagnata da una scheda di presentazione con dati storici, culturali e naturalistici. Si passerà poi alla fase di risanamento vera e propria, con corsi di formazione per chi dovrà svolgere i lavori, che presumibilmente avranno inizio in primavera.