Articolo

PAROLARIO VIA DA COMO?

23 Ottobre 2014 / 15:00
0
0
275
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

PAROLARIO VIA DA COMO?

23 Ottobre 2014/ 15:00
0
0
275
Scritto da Redazione Orobie

Parolario è pronta a lasciare Como, accettando le proposte di altre amministrazioni comunali. Il presidente del comitato organizzativo, Glauco Peverelli, ha stilato una nota ufficiale comunicando che: «Stando a quanto pubblicato a cui non ha fatto seguito nessun intervento da parte dell’amministrazione comunale nella persona dell’assessore alla cultura o di altri, riteniamo di valutare seriamente le proposte che in questo periodo ci sono pervenute da varie parti,
tendenti a portare la sede della manifestazione in altri luoghi anche fuori da Como».

Villa Olmo negata anche per il 2015


Gli screzi erano iniziati già durante l'edizione 2014: alla rassegna non era stata concessa Villa Olmo e Villa Gallia era risultata inadeguata rispetto al gran numero di visitatori. Il comune di Como aveva annunciato la disponibilità a
incontrare gli organizzatori, ma il faccia a faccia non c'è mai stato; anzi il comitato promotore di Parolario ha saputo attraverso la stampa che Villa Olmo non sarà disponibile neppure per il 2015.
Da qui la rottura, ma dal comune di Como smorzano i toni: «ci si incontri - ha detto l'assessore alla Cultura Luigi Cavadini - e poi si decida. Da parte mia nessuna chiusura».

Molti comaschi chiedono che l'evento culturale resti in città e che si trovi quindi un accordo. Voi cosa ne pensate?