Articolo

PASSO DELLA VACCA, "VIETATO" SALTARE

02 Ottobre 2014 / 12:30
0
0
1372
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

PASSO DELLA VACCA, "VIETATO" SALTARE

02 Ottobre 2014/ 12:30
0
0
1372
Scritto da Redazione Orobie

Il Passo della Vacca è tristemente tornato d'attualità, dopo l'incidente in montagna avvenuto alla fine di settembre e nel quale ha perso la vita Gabriele Fedrigo, alpinista 56enne di Novate Milanese.

Una zona, quella dei Corni di Canzo, molto frequentata, ma impegnativa e mai da non sottovalutare. Il tragico incidente spinge purtroppo a invitare, una volta di più alla prudenza. Chi questi luoghi li conosce bene, sa che c'è pure chi tenta di saltare la crepa che si trova nel Corno occidentale.

Passo della Vacca, salto mortale

Il Passo è una frattura nella roccia che nel punto più basso è larga quaranta centimetri e quindi facilmente superabile, ma salendo la spaccatura si allarga e per superarla occorre compiere un salto molto pericoloso.  Quella di saltare da una roccia all'altra è "una pessima abitudine", commentano gli esperti del Cai di Asso, che sottolineano: "E' sbagliato pensare che finita la salita il più è fatto. In realtà non è affatto così".

Il consiglio è quindi quello di sempre: prudenza e non abbassare mai la guardia! Voi cosa ne pensate?