Articolo

Le etichette di Lipari a gestione bergamasca

09 Agosto 2017 / 06:25
0
0
947
Articolo

Le etichette di Lipari a gestione bergamasca

09 Agosto 2017/ 06:25
0
0
947

Il Bianco Porticello è l’ultimo vino della Tenuta di Castellaro, azienda vinicola a gestione bergamasca (l’imprenditore Massimo Lentsch) avviata nel 2006 a Lipari.Il nome proviene da una delle spiagge dell’isola maggiore delle Eolie. Una spiaggia di sabbia bianca costituita da una distesa di giacimenti di pomice , dalla quale partono dei caratteristici pontili che si allungano verso il mare. Durante il periodo di estrazione della pomice questi pontili venivano utilizzati per il trasporto sulle navi di carico del materiale estratto.

Il Bianco Porticello si affianca ai collaudati Bianco Pomice, Nero Ossidiana, Rosa Caolino, Rosso Corinto e Malvasia delle Lipari. Tenuta di Castellaro produce anche l’Ottava Isola a Passopisciaro, sul versante nord dell’Etna.

Il Bianco Porticello è un vino secco dal caratteristico colore giallo tenue con riflessi verdi, creato dalla combinazione dei vitigni Caricante al 60% e Moscato bianco al 40%. Il profumo è erbaceo ed il gusto è fruttato con sentori di mela. La vendemmia avviene manualmente con una accurata selezione delle uve durante la raccolta. Abbinamenti gastronomici con primi e secondi di pesce .

Correlati

Da Lipari all'Etna, nuove etichette crescono

Da Lipari all'Etna, nuove etichette crescono

Si chiama Ypsilon l'ultimo nato della Tenuta di Castellaro, azienda vitivinicola nata a Lipari (isole Eolie) ma a conduzione bergamasca (l'imprenditore Massimo Lentsch ...

Articolo
Le etichette di Lipari a gestione bergamasca

Le etichette di Lipari a gestione bergamasca

Il Bianco Porticello è l’ultimo vino della Tenuta di Castellaro, azienda vinicola a gestione bergamasca (l’imprenditore Massimo Lentsch) avviata nel 2006 a Lipari ...

Articolo