Articolo

Premio Meroni, bando per le candidature

07 Settembre 2017 / 18:30
0
0
1148
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Premio Meroni, bando per le candidature

07 Settembre 2017/ 18:30
0
0
1148
Scritto da Redazione Orobie

Entro il 2 ottobre la presentazione dei nomi di chi è ritenuto idoneo al riconoscimento dedicato a chi, in ambito montano, riesce a essere un esempio positivo. Quattro le categorie.

Si avvicina la data di scadenza, il 2 ottobre 2017, per la presentazione di nuove candidature per la decima edizione del Premio Marcello Meroni, dedicato a chi, in ambito montano, riesce a essere un esempio positivo. Spiega Andrea Panagia, dell’organizzazione del Premio Marcello Meroni: «Abbiamo già ricevuto parecchie segnalazioni, ma ci piacerebbe che il Premio coinvolgesse molte persone. Pensate, dunque, se tra quanti conoscete o di cui siete venuti a conoscenza c'è qualcuno meritevole di essere segnalato. Aspettiamo i vostri suggerimenti e arrivederci al giorno della premiazione, il 10 novembre 2017».

Iniziativa della sezione Sem del Cai Milano

Il Premio Meroni, promosso dalla Scuola di alpinismo e scialpinismo «Silvio Saglio» della sezione Sem del Cai di Milano, è attribuito alle persone, o gruppi di persone, che si sono particolarmente prodigate, con discrezione, dedizione, originalità, valenza sociale, solidarietà, particolari meriti etici e culturali e in modo volontaristico per la difesa e la promozione della montagna. A ricordo e testimonianza dello stile, delle passioni e degli interessi di Marcello Meroni, a cui è intestato il riconoscimento, sono istituiti i premi dedicati all’ambiente, alla cultura, all’alpinismo e alla solidarietà.

È possibile per chiunque fosse interessato avere ulteriori informazioni e proporre candidature ritenute coerenti con il profilo richiesto, compilando direttamente online la scheda candidatura dal sito premiomarcellomeroni.it e inviando il tutto, opportunamente compilato, all’indirizzo email [email protected]. La premiazione si terrà venerdì 10 novembre alle 18,30 nella sala Alessi a Palazzo Marino, in piazza della Scala 2 a Milano, nel corso di un evento aperto al pubblico e gratuito. Il premio si tiene con il sostegno e il consenso della famiglia Meroni e con il patrocinio della Scuola regionale lombarda di alpinismo, del Comune di Milano, di Arcus dell’Università statale di Milano e dell’Università della montagna Unimont.

Correlati

Civette e gheppi salvati e liberati a Milano

Civette e gheppi salvati e liberati a Milano

Giornata speciale al Parco nord Milano, mercoledì 10 agosto. Sono infatti tornati in libertà alcuni rapaci, per la precisione due gheppi e due civette, che ...

Articolo
Una nuova via sulla nord della Presolana

Una nuova via sulla nord della Presolana

Impresa di Nicole Duci, Luca Masarati e dei Ragni di Lecco Matteo Motta e Maurizio Tasca."L'ultima luna" è il nome dato alla via ...

Articolo
Dopo il Broad Peak, Urubko in vetta al G II

Dopo il Broad Peak, Urubko in vetta al G II

Sabato 23 luglio la nuova impresa in velocità di Denis Urubko sul Gasherbrum II.Partito alle 3 dal campo base ha raggiunto la vetta alle ...

Articolo
Confortola: La sicurezza prima di tutto

Confortola: "La sicurezza prima di tutto"

Dopo la decisione di rinunciare alla vetta del Nanga Parbat, l'alpinista di Valfurva ha scritto una lettera al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontata ...

Articolo