Articolo

Quest'anno non si corre l'Orobie ultra trail

15 Gennaio 2019 / 18:30
1
1
5726
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Quest'anno non si corre l'Orobie ultra trail

15 Gennaio 2019/ 18:30
1
1
5726
Scritto da Redazione Orobie

"Ci siamo fatti attendere, ma organizzare una gara è molto complesso, soprattutto quando si parla di una competizione che coinvolge territori, amministrazioni, enti pubblici, decine di soggetti territoriali, circa un migliaio di volontari e più di 2.000 atleti da tutto il mondo. Come preannunciato abbiamo delle novità. Tre nello specifico: un nuovo arrivo, una nuova gara e una nuova cadenza per Out". Così scrivono su Facebook gli organizzatori dell'Orobie ultra trail.

Un nuovo arrivo

"Abbiamo molto amato Piazza Vecchia in Città Alta in questi anni. È una cornice meravigliosa e un arrivo tra i più suggestivi in Europa, ma il nostro evento è cresciuto molto e, per questioni logistiche e di sicurezza, è diventata un po' troppo stretta. Per questo motivo il nuovo arrivo è ipotizzato per ora al parco della Fara. In ogni caso resteremo in Città Alta, ma con uno spazio decisamente più adeguato, sia per dimensioni che per durata; l’idea è di andare a creare un vero e proprio Outdoor village con una serie di proposte non limitate ai giorni di gara".

Una nuova gara: Marathon trail Orobie (Mto)

"La nostra filosofia è sempre stata creare un percorso di crescita all’interno di questa splendida disciplina introducendo anche distanze minori, così dopo la Bergamo urban trail (20 km, 700 metri D+) stiamo mettendo a punto una nuova gara: la Marathon trail Orobie (con cadenza biennale, almeno in questa fase, in alternanza con Out)".

Una 42 km con circa 2.200 metri di dislivello positivo: non una gara semplice, quindi in linea con la difficoltà delle due ultra (Out e Gto); con una nuova partenza, un tracciato che si sovrapporrà sugli ultimi chilometri a quello di Out e Gto fino allo stesso arrivo in Città Alta.

Quest'anno non si corre l'Out, confermate Gto e But

"Questa formula ci permetterà di ottimizzare le risorse pur inserendo una nuova distanza. La gara Orobie ultra trail (140 km 9.500 metri D+) si farà così ogni due anni. Da un punto di vista logistico e principalmente economico quest’anno non siamo in grado di sostenere l’organizzazione della 140 km garantendo gli alti standard organizzativi e di sicurezza che crediamo ci abbiano contraddistinti in questi anni".

Gran trail Orobie (70 km, 4.200 metri D+) e Bergamo urban trail (20 km, 700 metri D+) sono confermate anche per la quinta edizione senza nessun tipo di variazione. Il weekend dell'evento è sempre l'ultimo di luglio (26-28). Le iscrizioni a tutte le gare aperte da febbraio.

Commenti

Claudio Algarotti 5 anni, 1 mese

É un peccato non disputare L'OUT quest'anno (anche se capisco la problematica economica) era un occasione per lanciare definitivamente nel panorama mondiale una gara spettacolare e bellissima. Un opportunità x far conoscere nel mondo le nostre Orobie. Dovevano intervenire i Comuni, la Provincia, la Fidal, gli industriali, avrebbero avuto sicuramente un grande rientro economico e d'immagine.

  • 2
  • 0
  • Correlati

    Spring run a Maggianico una corsa per tutti

    Spring run a Maggianico una corsa per tutti

    Inclusiva e solidale, la manifestazione si terrà il 17 marzo. Iscrizioni aperte.Sono previste gare per tutte le età e i livelli di allenamento con ...

    Evento
    BikeUP: ad aprile la 10° edizione

    BikeUP: ad aprile la 10° edizione

    A Bergamo l'appuntamento è dal 12 al 14 aprile e, come lo scorso anno la manifestazione si tiene anche a Torino.Il Festival della ...

    Articolo
    Ciamà l'erba nelle valli lombarde

    "Ciamà l'erba" nelle valli lombarde

    Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo si celebra l'antico rituale di origini contadine di "risveglio" della natura; ma forse è ...

    Articolo
    Libri e cultura in quota sul monte Vaccaro

    Libri e cultura in quota sul monte Vaccaro

    Una "bibliobaita" a 1.600 metri di altitudine ospiterà libri ed eventi per diffondere il patrimonio della cultura di montagna.A Parre, in una delle ...

    Articolo