Articolo

Gasherbrum VII, una cordata di generosità per salvare Francesco Cassardo

22 Luglio 2019 / 11:08
0
1
1322
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Gasherbrum VII, una cordata di generosità per salvare Francesco Cassardo

22 Luglio 2019/ 11:08
0
1
1322
Scritto da Redazione Orobie

Francesco Cassardo è stato finalmente recuperato dall'elicottero e portato all'ospedale di Skardu. L'alpinista era rimasto ferito sabato sul Gasherbrum VII. 

Lunedì mattina l'alpinista torinese Francesco Cassardo ha finalmente raggiunto l'ospedale di Skardu, in Pakistan, dove è stato sottoposto ai primi esami clinici.  Era rimasto ferito mentre scendeva il Gasherbrum VII. L'allarme è stato subito dato dal suo compagno di cordata Cala Cimenti, che lo ha assistiti fino al momento del recupero. Difficoltà burocratiche e questioni di sicurezza (il luogo è vicino al tribulato confine tra Pakistan e India) hanno ritardato l'arrivo dell'elicottero. 

In aiuto di Francesco si sono mobilitati gli alpinisti che si trovavano nella zona. Ha ricostruito Cala Minenti una volta tornato al campo base: "Denis Urubko, Don Bowie e i due polacchi Jaroslaw Zdanowich e Janusz Adamski sono stati degli angeli, senza di loro non ce l'avremmo mai fatta e Francesco non sarebbe riuscito a passare un'altra notte a 6300 metri. I ragazzi si sono resi immediatamente disponibili al recupero, hanno fatto tutto ciò che potevano per aiutarci. Avevano appena terminato di scalare un 8000 e sono corsi da noi. Don ha rinunciato alla sua spedizione per salvare Francesco, doveva infatti partire per il suo tentativo alla cima. L'elicottero non sarebbe mai riuscito a venirci a prelevare sul luogo dell'incidente, c'erano troppi seracchi, i soccorsi via terra sono stati fondamentali come fondamentale per Fra è stato l'ossigeno messo a disposizione da DenisUn grazie anche a Marco Confortola che ha coordinato dal campo base il soccorso con l'elicottero. Ringraziamo Agostino da Polenza, tutta l'Ambasciata Italiana con il Console Stefano Pontecorvo, Guido Bilancini, la Farnesina, il ministro degli Affari Esteri Enzo Moavero Milanesi, Gian Gasca i piloti, tutti gli alpinisti presenti, i giornalisti e tutti coloro che hanno partecipato al recupero di Francesco."

Sono ora in corso tutti gli accertamenti medici. Secondo la Farnesina le sue condizioni sarebbero migliori di quanto inizialmente temuto: "Cassardo è cosciente, sono state riscontrate alcune fratture e sono in corso ulteriori accertamenti per verificarne l'esatto quadro clinico complessivo".



Correlati

Denis Urubko in ospedale a Skardu

Denis Urubko in ospedale a Skardu

Il tragitto verso la città pakistana è stato rallentato dalla nevicata e a causa delle cattive condizioni meteorologiche non era stato possibile recuperare Urubko con ...

Articolo
Cade in un crepaccio, congelamenti alle mani per Urubko

Cade in un crepaccio, congelamenti alle ...

L'alpinista costretto a rinunciare al Gasherbum I, ma l'incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più tragiche. Denis Urubko è caduto per 6-7 ...

Articolo
Urubko in Pakistan. Spedizione al via

Urubko in Pakistan. Spedizione al via

Domani - 12 gennaio - Denis Urubko partirà da Skardu e inizierà l'avvicinamento alla montagna. L'impresa entra nel vivo.Realizzare il progetto non è stato ...

Articolo
Sci e ciaspole sotto le stelle

Sci e ciaspole sotto le stelle

Serate sulla neve a Santa Caterina Valfurva.Giovedì 4 gennaio sci di fondo sotto le stelle in compagnia dei maestri di sci lungo la pista "Valtellina ...

Evento