Articolo

La "Sagra dei crotti" compie 60 anni

12 Agosto 2019 / 15:30
0
0
1400
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

La "Sagra dei crotti" compie 60 anni

12 Agosto 2019/ 15:30
0
0
1400
Scritto da Redazione Orobie

Importante compleanno per la "Sagra dei crotti" che festeggia i 60 anni con il taglio della torta Fioretto, il 7 settembre 2019, nel parco di Pratogiano a Chiavenna (Sondrio). Quattro giornate intense all'insegna della tradizione, della storia e delle eccellenze enogastronomiche, domenica 1 settembre e poi il weekend successivo, dal 6 all’8.

Un anniversario che la colloca tra le manifestazioni più longeve dell’intera provincia di Sondrio. L'intento è quello di accompagnare i visitatori alla scoperta dei crotti, valorizzando una delle peculiarità che caratterizza il territorio della val Chiavenna. La proposta esalta, oltre ai crotti, le eccellenze enogastronomiche e il patrimonio storico-artistico.

Le proposte, tra cucina della tradizione e percorsi

Otto crotti convenzionati e sei percorsi “Andèm a Cròt” per tre proposte diverse, che si possono programmare nelle varie giornate. A unire tutto è la magia del crotto con i “sorei”, le correnti d’aria a temperatura costante che garantiscono sapori unici ai prodotti tipici, e le tante storie che si raccontano. Inoltre l’opportunità di scoprire il territorio attraverso i piatti della tradizione cucinati “a la piota” o nei “lavécc”. 

Tre dei percorsi di “Andèm a Crot”, quelli di Chiavenna, Prata Camportaccio e Piuro, sono facili e accessibili a tutti, quelli di Mese, Pianazzola e Villa di Chiavenna riservati a chi è abituato a camminare lungo i sentieri di montagna o a pedalare. Domenica 1 settembre i crotti sono aperti dalle 10.30 alle 22, venerdì 6 dalle 18 alle 24, sabato 7 dalle 10.30 all’1 del mattino e domenica 8 dalle 10.30 alle 24. Le prenotazioni sono già aperte sul sito internet: www.sagradeicrotti.it.

Confermata anche la “Casa delle eccellenze imprenditoriali, commerciali e produttive”, lanciata per la prima volta due anni fa. La tensostruttura allestita in Pratogiano sabato 7 e domenica 8 settembre ospita una rassegna delle produzioni locali, artigianali ed enogastronomiche, con dimostrazioni e lavorazioni in diretta. Il programma prevede anche il raduno delle auto storiche Fiat domenica 1, “Tüt de corsa”, gioco per bambini e famiglie nelle vie del centro storico di Chiavenna sabato 7 e la sfilata della fanfara dei bersaglieri domenica 8 settembre.

Correlati

Orobie ha incontrato Krzysztof Wielicki, guarda l'intervista

Orobie ha incontrato Krzysztof Wielicki,...

Il 69enne polacco Krzysztof Wielicki ha scritto pagine epiche della storia dell'alpinismo internazionale. Quinto uomo al mondo a raggiungere tutti e 14 gli Ottomila ...

Articolo
Francesca Gallo, artigiana delle fisarmoniche e custode delle tradizioni

Francesca Gallo, artigiana delle fisarmo...

Domenica 20 ottobre Francesca Gallo è ospite del primo appuntamento autunnale della rassegna Crocevia. A causa del previsto maltempo, il ritrovo sarà a Villa Canali ...

Articolo
AmbriaJazz, ecco la stagione invernale

AmbriaJazz, ecco la stagione invernale

AmbriaJazz torna in versione invernale con grandi artisti. Concerti al via il primo novembre.Per AmbriaJazz tre appuntamenti di altissimo livello all'Auditorium Sant'Antonio ...

Evento
Degustazione di formaggi, ecco i premiati

Degustazione di formaggi, ecco i premiati

Assegnati i riconoscimenti agli abbonati alla rivista Orobie messi in palio in collaborazione con la Latteria sociale Valtellina di Delebio (Sondrio). I fortunati sono di ...

Articolo