Articolo

Urubko e Gheza tra gli accademici del Cai

30 Marzo 2020 / 15:00
0
1
1317
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Urubko e Gheza tra gli accademici del Cai

30 Marzo 2020/ 15:00
0
1
1317
Scritto da Redazione Orobie

Denis Urubko e Leonardo Gheza ammessi nel Club Alpino Accademico Italiano.

I due soci Cai (iscritti rispettivamente alle Sezioni di Bergamo e Breno) sono "accomunati da una grande passione per la montagna e le prestazioni di alto livello, senza per questo essere semplicemente degli atleti della verticale".

Il Consiglio Generale del Club alpino accademico ha ratificato a pieni voti l’ammissione dei due alpinisti. L’esame dei loro curriculum ha infatti soddisfatto i criteri per l'ammissione.

Questa la motivazione per la nomina di Denis Urubko: "Presenta un curriculum di altissimo livello, maturato in trent’anni di attività continua ed intensa sulle montagne del mondo, soprattutto dell’Himalaya e delle grandi catene montuose dell’Asia, con netta preferenza per le salite di alta quota e su terreno misto, spesso in prima salita e in solitaria. Curiosità, spirito esplorativo e volontà di mettersi alla prova con onestà e senza compromessi ne determinano uno stile pulito, sobrio, con utilizzo al minimo della tecnologia moderna, con un sano rapporto con i media e senza mai farsi sopraffare da motivazioni commerciali. Un esempio oggi raro di alpinista al top con ideali e spirito accademico. Infine, le diverse operazioni di soccorso in altissima quota che lo hanno visto protagonista testimoniano della sua profonda umanità e senso civico".

Leonardo Gheza ha convinto il Consiglio per i suoi "cinque anni di attività intensa lo hanno portato ad esprimere un profilo di alto livello, con vie di rango estremo a livello internazionale. Specializzato in vie su roccia di ampio respiro, ha affrontato le più difficili vie classiche delle Alpi e grandi itinerari di ultima generazione di grado estremo – fino all’8a - e ingaggio importante. Buona attività patagonica e concatenamenti di rilievo in velocità. E’ un alpinista giovane e in piena evoluzione, una carta da giocare per l’Alpinismo italiano dei prossimi anni”.



Correlati

Denis Urubko in ospedale a Skardu

Denis Urubko in ospedale a Skardu

Il tragitto verso la città pakistana è stato rallentato dalla nevicata e a causa delle cattive condizioni meteorologiche non era stato possibile recuperare Urubko con ...

Articolo
Cade in un crepaccio, congelamenti alle mani per Urubko

Cade in un crepaccio, congelamenti alle ...

L'alpinista costretto a rinunciare al Gasherbum I, ma l'incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più tragiche. Denis Urubko è caduto per 6-7 ...

Articolo
Urubko in Pakistan. Spedizione al via

Urubko in Pakistan. Spedizione al via

Domani - 12 gennaio - Denis Urubko partirà da Skardu e inizierà l'avvicinamento alla montagna. L'impresa entra nel vivo.Realizzare il progetto non è stato ...

Articolo
Urubko in partenza, tenterà il Gasherbrum I in inverno

Urubko in partenza, tenterà il Gasherbru...

Denis Urubko è in partenza. L’alpinista russo, naturalizzato polacco  - ormai di casa in Bergamasca dove vive da anni  - è in procinto di volare in ...

Articolo