Articolo

Confortola: "La sicurezza prima di tutto"

20 Luglio 2022 / 15:00
0
2
1461
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Confortola: "La sicurezza prima di tutto"

20 Luglio 2022/ 15:00
0
2
1461
Scritto da Redazione Orobie

Dopo la decisione di rinunciare alla vetta del Nanga Parbat, l'alpinista di Valfurva ha scritto una lettera al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontata.

"Prima di tutto la sicurezza, la vita e poi tutto il resto. Da uomo di montagna, guida alpina e tecnico elisoccorso Areu, il messaggio che vorrei far passare è proprio questo. La montagna va vissuta in sicurezza e con tanto buon senso, inutile sfidare la montagna e morire. Nella vita bisogna sapersi fermare. Un guerriero che torna vivo da una battaglia è buono per tornare a combattere".

Questo il passaggio centrale della lettera scritta da Marco Confortola, che il governatore della Lombardia ha pubblicato su FacebookConfortola ha accompagnato il testo della lettera con una foto spiegando che quella ritratta "è la bandiera che ho preparato con le mie mani dove ho unito le tre bandiere di Regione Lombardia, dell'Italia e del Pakistan. L'avrei portata in vetta al mio tredicesimo ottomila, ma l'innalzamento delle temperature e la pericolosità della montagna mi ha fatto purtroppo rinunciare".

"Mio nonno, morto a più di novant'anni - ha concluso Cortola - mi ha sempre insegnato che un buon alpinista deve morire da vecchio nel proprio letto. Se non avessi messo per prima la sicurezza non sarei riuscito a scalare ben 12 ottomila senza ossigeno. Viva la montagna, viva la Lombardia".

Lo scorso 8 luglio Marco e altri alpinisti avevano iniziato il tentativo di vetta, ma alcuni di essi, tra i quali lo scalatore di Valfurva, erano rientrati valutando la situazione troppo al limite. Dopo un'attesa di un paio di giorni, la decisione definitiva di rinunciare (leggi qui la notizia) perché non si intravedeva una finestra di bel tempo sufficiente per affrontare la salita


Correlati

Addio a Dino Piazza

Addio a Dino Piazza

Ricordiamo l'alpinista dei Ragni, scomparso sabato all'età di 92 anni, con le immagini di un bell'incontro avvenuto anni fa sulle montagne lecchesi ...

Articolo
Valerio Annovazzi, alpinista oltre la malattia

Valerio Annovazzi, alpinista oltre la ma...

L'incontro, nell'ambito del ciclo "A tu per tu con i grandi dello sport", si terrà giovedì 29 febbraio a Bevera di Sirtori.  ...

Evento
Cinema di montagna a Chiavenna

Cinema di montagna a Chiavenna

Venerdì prende il via la 39° edizione della Foto-cine rassegna della sezione Cai di Chiavenna. In calendario quattro serate che quest'anno avranno come ...

Evento
Il mondo scomparso di padre De Agostini in mostra a Lecco

Il mondo scomparso di padre De Agostini ...

L'esposizione sarà inaugurata sabato nell'ambito delle celebrazioni del 150° anniversario del Cai di Lecco e dei 50 anni dell'impresa dei Ragni sul ...

Evento