Articolo

Ottobre, Orobie wild and slow

23 Settembre 2022 / 10:45
0
0
2150
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Ottobre, Orobie wild and slow

23 Settembre 2022/ 10:45
0
0
2150
Scritto da Redazione Orobie

Nelle pagine del numero di ottobre tutta la passione per questo territorio che regala sempre sorprese.

A partire dal fascino selvaggio del monte Cornagera ad Aviatico (Bg) (in copertina nella foto di Dario Bonzi). Guglie, torrioni e falesie ne fanno una sorta di "Gran Canyon" orobicoA raccontarci questo "paradiso" dell'arrampicata sono Massimo Cervelli e Dario Bonzi. Consulta l'itinerario che porta alla Cornagera e al monte Poieto

 

Dall’alto delle cime come per le vie e le piazze di Milano, su Orobie di ottobre, si susseguono testimonianze di persone che si danno da fare per valorizzare e far conoscere i luoghi in cui vivono o sono cresciuti.

«Un esempio su tutti – scrive nell’editoriale il direttore, Paolo Confalonieri –: Giuliano Maresi, 82 anni, "maglione rosso" dei Ragni di Lecco, che non si è dato pace finché il Sentiero del viandante da Lecco ad Abbadia Lariana non ha ritrovato il suo tracciato. E ora il trekking è percorribile dal capoluogo, come testano per Orobie lo stesso Maresi e il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni». Il reportage, con i testi di Serafino Ripamonti e le foto di Klaus Dell’Orto, è stato titolato "Il sentiero ritrovato", con una scheda sull’antico itinerario le cui tracce risalgono al periodo romano e tutti i dettagli della tratta Lecco-Abbadia.

Guarda le interviste ai protagonisti


Trovi tutte le informazioni sull'itinerario di Orobie

Trasudano lo stesso legame con le proprie radici i protagonisti del docufilm che a Valfurva racconta la "Guerra d’aquile": giovani di oggi che fanno rivivere le gesta degli alpini che oltre un secolo fa combattevano su questi monti. Si fa memoria della storia, delle persone e dei luoghi affidandosi tra gli altri alle guide alpine Federico Secchi e Luca "Bubu" Salvadori; agli atleti Robert Antonioli e Mirco Bertolina; il fotografo Giacomo Meneghello che, con Caterina Lodetti, firma il servizio di Orobie. Guarda l'intervista a Stefano Faifer, anima di questo progetto

Nella lecchese Valsassina la passione si esprime attraverso la coltivazione, come a "Il frutteto" di Barzio, dove ci portano le Sentinelle del gusto Silvia Tropea Montagnosi (testi) e Marco Mazzoleni (foto). Qui i clienti possono raccogliere da soli frutta e ortaggi. Le eccellenze gastronomiche di questo territorio spaziano inoltre dalle carni, ai salumi e ai formaggi. 

A Milano, e alla sua sezione del Club alpino italiano che l’ha promosso, va invece il primato di aver allestito il primo sentiero urbano d’Italia, il Cai 101, proprio nel cuore della metropoli. Nove chilometri che non risparmiano sorprese a quanti li percorrono, proprio come piace a Orobie, con passo lento e occhi bene aperti. Ci guidano Michele Mauri e il fotografo Roberto Giussani. Clicca qui per consultare l'itinerario e guarda le video interviste di Orobie Extra

Buone notizie per chi ama pedalare grazie al progetto Orobikeando che sta prendendo forma tra le province di Bergamo e Sondrio, passando per borghi e realtà territoriali che puntano su un turismo al di fuori della massa. Per Orobie l’hanno provato Gianfranco Ubbiali (testi) e Lorenzo Zelaschi (foto)

Anche il "Percorso d’autore" nel Varesotto, a Gavirate, mette d’accordo quanti scoprono la Lombardia contando sulle proprie gambe e coloro che cercano angoli speciali. Insieme al giornalista Michele Mauri e al fotografo Marco Mazzoleni si entra nel mondo dello scrittore Guido Morselli, si percorre il breve itinerario che attraversa il parco che porta il suo nome e sale alla Casina rosa, nascondiglio dove ha scritto i suoi romanzi, tra le vette della narrativa italiana del secondo Novecento.

Di Guido Morselli e dei luoghi da lui amati ci parla Linda Terziroli, autrice del libro "Un pacchetto di Gauloises", nell'intervista realizzata da Michele Mauri. E se vuoi consultare l'itinerario, clicca qui

Come sempre sfogliamo il numero in compagnia del direttore Paolo Confalonieri



Correlati

Regala Orobie, c'è una sorpresa per te

Regala Orobie, c'è una sorpresa per te

Regalo speciale per gli abbonati a Orobie che regalano un abbonamento a un amico, un conoscente, o un familiare.In omaggio c’è una t-shirt ...

Articolo
Orobie Extra. Destinazione inverno

Orobie Extra. Destinazione inverno

Dicembre porta con sé immancabilmente magia ed emozioni. Orobie ha pronti tutti i suggerimenti per viverlo al meglio tra sentieri e borghi.Nelle immagini del ...

Articolo
Progetto di sistemazione della Via Priula

Progetto di sistemazione della Via Priula

Si interviene nella zona del Passo San Marco, sul versante valtellinese.Lungo la storica Via ci sono tratti danneggiati e muretti a secco pericolanti.   ...

Articolo
L'inverno di Orobie, un sogno a occhi aperti

L'inverno di Orobie, un sogno a occhi aperti

Montagne imbiancate, paesaggi incantevoli e grandi personaggi. Sono pagine che fanno sognare quelle della rivista di dicembre.  Un mito per gli appassionati di fotografia ...

Articolo