Articolo

Le mille "Forme" (anche gustose) del weekend

21 Ottobre 2022 / 14:00
1
1
2652
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Le mille "Forme" (anche gustose) del weekend

21 Ottobre 2022/ 14:00
1
1
2652
Scritto da Redazione Orobie

"Forme Infinite"

La settima edizione dell'evento del settore lattiero-caseario si svolge a Bergamo fino a domenica. Venerdì si è tenuto il terzo Summit internazionale delle Città Creative Unesco  con le delegazioni delle città di Alba, Bergamo, Parma, Salonicco (Grecia), Santa Maria Da Feira (Portogallo), Zahle (Libano), Milano, Cracovia (Polonia) e Mannheim (Germania).

Sabato e domenica sono invece previsti gli eventi dedicati al grande pubblico. Primo tra tutti "Piazza Mercato del Formaggio", in piazza Vecchia a Bergamo Alta, alla scoperta delle specialità casearie ed enogastronomiche della Lombardia e delle Città Creative Unesco e dei vini dei consorzi di tutela lombardi di AscoviloNovità di questa edizione la mostra museale dedicata ai prodotti tipici delle Città Creative di Alba, Bergamo e Parma nell’Ex Ateneo di Scienze, Lettere e ArtiNon possono poi mancare i "Cheese Labs" curati da Maestri Assaggiatori Onaf e Sommelier Ais, quest'anno ospitati nella sala Sant’Agata del Circolino di Città Alta. Bar, ristoranti e negozi convenzionati offriranno una selezione di formaggi del territorio orobico nei menu, nei carrelli e nei banchi dei formaggi e nei taglieri degli aperitivi. 

Si rinnova anche "Incontri e racconti", il palinsesto di convegni e tavole rotonde che si svolgeranno nella Sala dei Giuristi di Palazzo del Podestà. Domenica alle 10 è in programma "Le Orobie: quattro province, un territorio, un progetto integrato di marketing turistico", promosso da OrobieStyle e Associazione Cheese Valleys. Coordinerà i lavori il nostro direttore Paolo Confalonieri


Tutte le informazioni su: www.progettoforme.eu


Muoversi, Muoversi!

Un altro weekend da tutto esaurito per Morbegno. Dopo gli eventi enogastronomici, è la volta del Trofeo Vanoni, giunto alla sessantacinquesima edizione.

La celebre gara internazionale di corsa in montagna porterà in città atleti, accompagnatori e appassionati da diversi Paesi europei. Ma l'evento travalica il settore dello sport e coinvolge numerose associazioni e realtà locali. 

Il programma prevede sabato alle 17 la sfilata degli atleti e delle squadre da piazza Sant’Antonio; alle 17.30 deposizione della corona al Monumento ai Caduti e alle 18 messa nella Collegiata di S. Giovanni Battista in suffragio di Ezio Vanoni, di Mons. Edoardo Danieli, dei Caduti del Battaglion Morbegno, di Don Davide Colico e degli amici, atleti e dirigenti scomparsi.

Domenica si parte alle 9 con il Minivanoni, alle 11 39° Vanoni femminile, alle 14 lo start del Trofeo Ezio Vanoni e alle 17.30  premiazioni nel Chiostro in piazza Sant’Antonio. Ai tanti premi speciali ne è stato aggiunto uno nuovo, in memoria di Genesio Manenti, per il primo atleta della prima frazione che transiterà al traguardo volante posizionato prima dell’arrivo ad Arzo, nel punto in cui Genesio faceva sempre il controllo durante la gara. 

Nel fine settimana appuntamento anche con la Bellagio Skyrace

Sabato si terrà l'inaugurazione del Cammino del Vescovado. L'itinerario nato nel 2019 grazie alla prima edizione del bando regionale Viaggio inLombardia. 32 chilometri attraverso il territorio dei Comuni delle Terre del Vescovado, percorribile sia da Ovest a Est, cioè da Scanzorosciate a Chiuduno, che viceversaA causa dell’emergenza sanitaria, l’inaugurazione era stata rinviata più volte. Finalmente si potrà festeggiare l'importante iniziativa volta a promuovere un turismo slow e attento al territorio. 

L'evento inaugurale si concretizzerà in un trekking a staffetta, da Scanzorosciate a Chiuduno al quale parteciperanno Sindaci, Assessori e Consiglieri di tutti i Comuni delle Terre del Vescovado e sarà suddiviso in 3 tappe. Le iniziative prenderanno il via alle 8.30 con il taglio del nastro in piazza della Costituzione, di fronte al Municipio di Scanzorosciate; e si concluderanno alle 18 circa con un brindisi a Chiuduno.

Sabato a Colico la prima edizione della "Biciclettata in compagnia": si va alla scoperta del territorio con e-bike e biciclette. Vengono proposti percorsi di lunghezza e difficoltà diverse con partenza dal Parco Cariboni, dove sarà possibile noleggiale le bici. Per chi vuole pranzo al Palalegnone con menù tipico locale e nel pomeriggio si può tornare in sella, mentre per i più piccoli saranno allestiti mini circuiti e prove di abilità.

Iscrizioni online su www.eventbrite.it o sul posto dalle 9. 

Sempre sabato l'invito ad ammirare il tramonto dalla vetta del monte San Martino, da dove si gode una splendida vista sul lago di Como. Ritrovo alle 14.30 nel parcheggio di via Gorizia a Lecco. Servono abbigliamento e scarpe da escursionismo e lampada frontale. Iscrizione obbligatoria allo 0341/481485

Si cammina di notte anche a Villa Carcina anche grazie alla locale sezione del Cai. Sabato passeggiata lungo i sentieri montani circostanti. Il ritrovo è alle 16.30 all'oratorio San Luigi, dove sarà possibile effettuare le ultime iscrizioni. 

Domenica appuntamento con la tredicesima edizione della marcia "Tra torri e castelli" in Valle Cavallina. I percorsi possibili sono tre: 6, 14 e 19 chilometri; tutti attraverso le bellezze naturalistiche e artistiche della zona. Ritrovo dalle 7 al centro sportivo di Casazza, con partenza tra le 7.30 e le 9. Le iscrizioni possono essere effettuate anche il giorno stesso. Maggiori informazioni al 339/4984694.

Nei fine settimana di ottobre ultime occasioni per visitare la Grotta dell'Orso in Valle Intelvi, vicino al confine con la Svizzera. La partenza dell'escursione è da Orimento con ritrovo alle 10.30. Info e prenotazioni su https://www.valleintelviturismo.it 

Torna domenica dalle 13 alle 17,  "La Migiondàra - Castagne e bontà d'autunno", passeggiata gastronomica promossa da Apt SondaloIl percorso sarà suddiviso in sette tappe con inizio dal Punto accoglienza. Si assaggeranno diversi piatti autunnali a km0 per finire con le caldarroste. Durante il cammino anche momenti di intrattenimento per tutte le età e la possibilità di visitare la chiesetta di Migiondo. Tutte le informazioni su www.sondaloturismo.it 

"Sapori&Cultura", rassegna dedicata alle castagne, prosegue sino alla fine di novembre a Zogno, in valle Brembana. Visto il successo, è stata prorogata fino a domenica la raccolta delle castagne a Casa Martina. E domenica si terrà anche un'escursione guidata (per prenotazioni:[email protected]; 348.5423481). A conclusione dell'evento, domenica 27 novembre è in programma una tavola rotonda in cui castanicoltori, associazioni, aziende agricole e proprietari di selve potranno confrontarsi sul futuro dei castagneti, non solo come fonte economica rurale, bensì come attrazione turistica. Moderatore sarà Paolo Confalonieri, direttore di Orobie. Maggiori informazioni su www.zognoturismo.it

Sabato 22 ottobre visita speciale "La villa di Carlotta". La celebre dimora della Tremezzina e il suo parco saranno raccontati attraverso la storia della Principessa Carlotta di Prussia, che le diede il nome. L'iniziativa è organizzata in  collaborazione con Abbonamento Musei e Rete dell’800 Lombardo nell'ambito del progetto "L’arte con chi ne fa parte". Clicca qui per informazioni e prenotazioni

Halloween in anticipo a Garlate. Domenica si terranno una visita guidata "oscura" e un laboratorio per tutta la famiglia al museo della seta Abegg. Appuntamento alle 15: i partecipanti dovranno portare la torcia per andare alla scoperta dell'antica filanda. A seguire il laboratorio per realizzare le decorazioni di Halloween. Per partecipare occorre prenotare chiamando il numero 331/9960890 o scrivendo a [email protected]

La montagna in mostra

Nell'ambito di Monza Montagna torna la giornata dedicata alle associazioni alpinistiche della zona che, sabato, presenteranno le loro attività. "Montagna in piazza" si terrà dalle 14.30 alle 18.30 all'Arengario e in piazza Roma, con stand, iniziative e castagnata benefica.

Domenica, a conclusione della stagione culturale del Resinelli tourism lab, si terrà la mostra “Alpina, arte in alta quota”Protagonisti Riccardo Galimberti ed Andrea Uguzzoni, due giovani artisti locali, che spesso usano la montagna come soggetto delle loro opere.L’appuntamento è previsto per le 16 nell’ufficio turistico dei Piani Resinelli.


Commenti

Daniela Pesenti 1 anno, 8 mesi

Ringrazio la redazione Orobie, per aver scelto un mio scatto... Una bella emozione. Buon weekend a tutti.

  • 1
  • 0
  • Correlati

    Tour con l'esperto nella Valle azzurra

    Tour con l'esperto nella "Valle azzurra"

    A Oltressenda Alta sabato 29 giugno è in programma l’escursione accompagnata dall’esperto in micologia Pierino Bigoni, alla scoperta delle bellezze naturali nascoste.Il ...

    Evento
    Gli eventi più belli per celebrare il solstizio e la nuova stagione

    Gli eventi più belli per celebrare il so...

    Il weekend è ricchissimo di iniziative in quota, negli orti botanici, nei rifugi e sui sentieri. Ecco le nostre proposte.Il solstizio d’estate a Como ...

    Articolo
    Monte Spino by Night, salita al rifugio con la luna piena

    Monte Spino by Night, salita al rifugio ...

    Si ripropongono anche quest'estate, per la quarta edizione, le escursioni notturne a piedi o in bici al rifugio Pirlo, sul monte Spino.Anche quest ...

    Evento
    Biandinight: escursione per il solstizio d'estate

    Biandinight: escursione per il solstizio...

    Sabato, in occasione del solstizio d’estate, escursione al rifugio Madonna della Neve per cenare insieme e ammirare le ultime luci del giorno.La Biandinight ...

    Evento