Articolo

Weekend con il Bello, il Buono e il Veloce

23 Marzo 2023 / 13:17
0
0
831
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Weekend con il Bello, il Buono e il Veloce

23 Marzo 2023/ 13:17
0
0
831
Scritto da Redazione Orobie

Giornate Fai di Primavera

Torna il più importante evento di piazza del Fondo per l'ambiente italiano dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese, con l’apertura eccezionale di oltre 750 luoghi in tutta ItaliaSarà la 31° edizione e, come sempre, permetterà di visitare luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti. 136 quelli aperti in Lombardia. Leggi qui la notizia

Il weekend degli sportivi

Sabato si disputa l'ottava edizione dell’Adamello Ski Raid, valida come Campionato del mondo long distance team e come prova del circuito internazionale La Grande CourseIl percorso ha uno sviluppo di 30 chilometri e 3.360 metri di dislivello positivo e 3.660 metri negativo. La partenza, sia per le categorie maschili sia per quelle femminili, sarà posizionata come nelle precedenti edizioni in località Tonalina a Ponte di LegnoI tre team italiani che puntano alla vittoria saranno formati dai campioni del mondo in carica Matteo Eydallin e Robert Antonioli; Davide Magnini e  Nadir Maguet; Federico Nicolini e Alex Oberbacher. In chiave straniera da tenere d’occhio la coppia francese formata dal vincitore dell’ultima edizione William Bon Mardion e Xavier Gachet. In campo femminile le francesi Axelle Mollaret ed Emily Harrop, fresche vincitrici del Pierra Menta, godono ampiamente dei favori del pronostico.

Gli eventi legati alla gara prendono il via nella serata di venerdì con la sfilata di tutte le squadre partecipanti e un momento ufficiale con le istituzioni. Gli spettatori potranno assistere al passaggio sul ghiacciaio Presena. Per l'occasione ci sarà la possibilità di salire ai 3.000 metri con le cabinovie che saranno aperte gratuitamente dalle 5.30 alle 7.

In Valmalenco, sulla pista del Dosso all'Alpe Palù, sono in corso le gare FIS Junior World Ski Championships della specialità Freestyle Moguls. Per gli atleti sarà anche l’ultima possibilità per qualificarsi alle Olimpiadi giovanili del 2024 in Corea. Venerdì sera premiazioni e Nutella Party, mentre l'ultima medaglia sarà assegnata sabato per il Dual Mogul.

Domenica appuntamento con il Madesimo Winter TrailUna corsa bianca adatta a tutti, su un percorso 9 chilometri e 300 metri di dislivello sulla neve dell’altopiano di Madesimo. Partenza alle 10 dal centro del paese per poi risalire la dorsale degli AndossiTutte le informazioni su https://madesimotrail.it

Atteso ritorno -domenica - anche per la classicissima Sky del Canto, organizzata dalla Carvico Skyrunning. Tre le distanze proposte, come nel 2022: 13, 22 e 39 chilometriIl percorso breve è stato selezionato dalla FISky, come prima tappa di Coppa Italia Giovani Youth, pensato per i ragazzi. Inoltre la gara sulla distanza di 22 chilometri è prima tappa del circuito La Combinata Orobica, composto da: Sky del Canto, Arrancabotta (16/04), Valzurio Trail (29/04). Saranno circa 500 gli atleti alla partenza da Parco Serraglio di Carvico (start dalle 8). Iscrizioni aperte anche sabato alla Segreteria della Gara dalle 16.30 alle 18.

Domenica il rifugio Madonna delle Nevi di Mezzoldo propone una giornata naturalistica con approfondimento sugli ungulati. Ritrovo alle 9.15 per una facile camminata alla ricerca di tracce e segni degli animali, accompagnati da un esperto. Al termine ci sarà inoltre la possibilità di fare un pranzo in rifugio, gustando piatti tipici bergamaschi. È richiesta la prenotazione, da effettuare entro venerdì inviando un email a [email protected]

Con l’arrivo della bella stagione la Pro loco di Traona ha organizzato per domenica l’uscita "Verso il torchio di Corlazzo", una camminata del ciclo "Andar per contrade". Si partirà alle 14 dalla caserma dei carabinieri in località Vallone, passeggiando tra i vigneti verso la chiesa di Santa Caterina, che sarà visitabile; da lì si proseguirà fino all’antico torchio di Traona

Itinerari nell'anno di Bergamo Brescia Capitale della Cultura

Prende il via questo fine settimana "Terre tra due Fiumi": 12 trekking urbani e 10 eventi accompagnati da musica e teatro tra vie e luoghi storici spesso celati a molti bresciani; prendendo spunto dal volume dell’etno-antropologa Michela Capra "Vi sono due fiumi in questa parte di chiusure"L'iniziativa viene presentata venerdì alle 20.30 al teatro di Cristo Re a Brescia. Il primo trekking è in programma domenica alle 14.30 e porterà i partecipanti dal ponte sul Mella alla scoperta dell’antica chiesa di Collebeato e del Lazzaretto di San Bartolomeo. I prossimi appuntamenti sono distribuiti nei mesi di aprile, maggio e giugno, per poi riprendere a settembre e ottobre. Ci si può prenotare al 340/3503863 o a [email protected]

E con "Le Vie del Sacro" saranno proposti diversi itinerari a Bergamo e Brescia. L’iniziativa, organizzata dalle due Diocesi per BgBs23 con lo scopo di far conoscere il patrimonio artistico e culturale custodito negli edifici di culto. Si inizia sabato alle 15 in piazza Duomo, scoprendo la bellezza custodita in quindici luoghi di Città Alta attraverso visite guidate accompagnate da performance musicali o teatrali. Clicca qui per prenotare 

Ospite d’onore la sera nella Cattedrale di Sant’Alessandro a Bergamo sarà il cardinale Josè Tolentino de Mendonça, Prefetto del Dicastero per la Cultura e l’Educazione. Domenica invece gli eventi si spostano a Brescia e saranno dedicati ai giovani.

Sabato escursione naturalistica a Mondondone, frazione di Codevilla (PV). Ritrovo alle 14 in via Borgo per un percorso di 7 chilometri tra vigneti e ulivi, fino all’antico oratorio di Montuè e al suo sito fossilifero. Qui si farà merenda con pane e salame e vino locale. Prenotazione obbligatoria. Tutte le informazioni sulla pagina Facebook dell'associazione Calyx

Il weekend delle tradizioni

A Bergamo la Sfilata di Mezza Quaresima. Domenica i carri allegorici e le maschere attraverseranno la città in una festa sempre molto partecipata. Partenza alle 15 dall’inizio di viale Papa Giovanni XXIII e arrivo in via Zendrini, nel quartiere San Paolo. In piazzale degli Alpini per tutta la giornata ci saranno attività e giochi per i bambini e al pomeriggio l'esibizione del gruppo Cuori ben nati di Rivoltella del Garda. Alle 18 la premiazione dei carri e dei gruppi e lo spettacolo conclusivo. Sabato sera alle 20.30, sempre in piazzale degli Alpini si terrà il "Rasgamènt de la ègia".  Al rogo andrà, simbolicamente, il tema del consumo indiscriminato del suolo

Torna a Serle, dopo un’interruzione di più di quarant’anni, la "Sfida dei falò". I fantocci originariamente venivano bruciati la notte della vigilia del 25 marzo per celebrare l’Annunciazione e la sfida ad allestire il falò migliore metteva le borgate serlesi in una competizione senza esclusione di colpi. Oggi la tradizione si prefigge invece di unire la gente in una serata all’insegna dell’allegria. Saranno circa 30 i fantocci che verranno bruciati questo sabato sera; l’appuntamento è alle 20 nella contrada di Berana, da qui partirà il corteo diretto all’ex Cava Vicentina, dove i bambini della primaria proporranno il "Processo alla Vecchia"; a seguire l’accensione dei falò, accompagnata dalla distribuzione della tipica polenta taragna serlese.


A Milano passeggiata narrativa tra le pietre d'inciampo per rendere omaggio alle vittime del Nazifascismo. Appuntamento sabato e domenica alle 16 partendo da Santa Maria delle Grazie. Per partecipare è necessario inviare una mail all'indirizzo [email protected] 

Fiori e semi

Da sabato a fine aprile il Castello di Malpaga offre lo spettacolo di 150.000 tulipani tra tipologie storiche, botaniche e rare. Sarà possibile passeggiare tra i filari del campo fiorito e raccogliere in autonomia le varietà e quantità di narcisi, giacinti e tulipani che si desidera, verranno poi confezionate all’uscita. Gli appuntamenti dei tulipani si terranno dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19, con la possibilità di visitare anche il castello con l’audioguida; sabato dalle 10 alle 24, si potranno raccogliere anche in notturna, e domenica e giorni festivi dalle 10 alle 18. Per prenotazioni e maggiori informazioni su tutti gli eventi: https://shop.castellomalpaga.it/eventi/


Giornata dei semi 

Torna, dopo la sospensione a causa Covid, lo scambio libero di semi tradizionaliLa manifestazione "Suménsa de curiùs", proposta dall’associazione Raetia Biodiversità Alpine di Teglio in collaborazione con il Gas Tellina di Sondrio, si terrà sabato dalle 14 alle 18 nella Corte di via Scarpatetti 42 a Sondrio. Vi si troverà un’esposizione di semi autoriprodotti, lieviti di casa, antichi cereali e frutta tradizionale, insieme a una dimostrazione di molitura e a una degustazione di caffè tatawelo. Per maggiori informazioni consultare il sito: www.sumensadecurius.it. 

A Corna Imagna la Festa di Scambio Semi si terrà domenica presso Cà Berizzi. Dalle 10 alle 18 appassionati, agricoltori o semplici curiosi potranno scambiarsi (ma anche regalare) semi, marze, piantine, esperienze e tutto ciò che è stato prodotto con le proprie mani. Saranno organizzati anche laboratori e conferenze su apicoltura, panificazione ed erbe spontanee. 


Correlati

Weekend tra le regine dei prati e i campioni di magia

Weekend tra le regine dei prati e i camp...

Escursioni tra le erbe, i fiori e gli animali e gite per rivivere atmosfere del passato e momenti di sorprendete magia. Un weekend da vivere ...

Articolo
Weekend dai mille colori. Il primo è il rosa

Weekend dai mille colori. Il primo è il rosa

Giro d'Italia, il passaggio in ValtellinaDomenica la corsa rosa raggiungerà Livigno al termine di una delle tappe più dure. Partenza da Manerba del ...

Articolo
Notte nel bosco a Nazzano

Notte nel bosco a Nazzano

Venerdì 31 maggio escursione naturalistica alla scoperta del bosco di notte.A organizzare è l'associazione Calyx, che ha fissato la partenza alle 20.30  ...

Evento
Escursionista Starter Pack

Escursionista Starter Pack

Una giornata per conoscere le informazioni fondamentali per iniziare a fare escursioni. L'iniziativa è di Trekking Lecco ed è in programma per sabato ...

Evento