I territori del cibo

La rivalutazione territoriale attraverso le eccellenze agroalimentari, il valore sociale e culturale delle esperienze locali, il mutuo aiuto sul piano tecnico, operativo e commerciale. Sono i temi sui quali focalizza l’attenzione il convegno in calendario sabato 1 aprile nel complesso del monastero di Astino (Bergamo). Dalle 10 alle 18, la rete "I territori del cibo" promuove l’appuntamento dedicato alla cooperazione quale possibile e virtuoso modello di sviluppo locale. Vengono presentate esperienze concrete di cooperative di nuova generazione da ogni parte d’Italia. Nel pomeriggio i lavori di gruppo per dare spazio adeguato e modalità il più possibile dialogate, tese a creare ulteriori possibilità di crescita per le realtà presenti. Tra i relatori l’economista Stefano Zamagni, Francesca Forno docente di sociologia all’Università di Trento, Andrea Calori partner di Està, un centro di ricerca e formazione che si occupa di economie sostenibili e Andrea Di Stefano, direttore del mensile "Valori" che, da oltre dieci anni, analizza e studia i modelli economici e la loro interazione con la governance pubblica e privata. In programma anche l’intervento di Gabriele Rinaldi direttore dell’Orto botanico di Bergamo sul tema: "La sicurezza alimentare: cibo sicuro, sufficiente e nutriente - progetto europeo Big picnic". Prevista anche la semina e la messa a dimora nella valle della biodiversità, curata ad Astino dall’Orto botanico, delle varietà agricole de "I territori del cibo": mais spinato di Gandino, grano saraceno di Teglio, asparago rosa di Mezzago e patata biancona di Esino.

Correlati

Tesori lombardi da scoprire con le Giornate Fai all'aperto

Tesori lombardi da scoprire con le Giorn...

Sabato 27 e domenica 28 giugno 2020 appuntamento con le Giornate Fai all'aperto. Parchi e giardini storici monumentali, riserve naturali e orti botanici, boschi ...

Articolo
Un corso su come creare e curare le siepi

Un corso su come creare e curare le siepi

Sabato 8 e 15 febbraio 2020, dalle 14.30 alle 17.30, nella valle della Biodiversità di Astino, in via dell’Allegrezza a Bergamo ...

Evento
Abbonarsi a Orobie, regalarsi un viaggio che dura un anno e oltre

Abbonarsi a Orobie, regalarsi un viaggio...

In qualsiasi momento si può fare, a sé o agli altri, un bel regalo. Anzi, un ottimo dono: l’abbonamento a Orobie. È un pensiero ...

Articolo
Camanni apre Crocevia, guarda il video

Camanni apre "Crocevia", guarda il video

Sentieri e autori che si incontrano: questo è "Crocevia". Una rassegna di 4 incontri, il primo con l'alpinista e scrittore piemontese Enrico Camanni. Si ...

Articolo