Unimont e il Festival dello sviluppo sostenibile

Unimont, l'Università della montagna di Edolo (Brescia), propone tre seminari aperti al pubblico, anche in diretta streaming, che fanno parte del programma del Festival dello sviluppo sostenibile, una manifestazione di sensibilizzazione e di elaborazione culturale, diffusa su tutto il territorio nazionale.

Turismo sostenibile nel metodo, non soltanto nei contenuti

Appuntamento il 23 maggio, alle 15.30, nell'aula magna di via Morino 8 a Edolo. Relatore è Filippo Camerlenghi di Aigae, l'Associazione italiana guide ambientali escursionistiche, probabilmente la più grande in Italia con circa 3.500 iscritti, che permette una capillarità operativa in tutta Italia. La sostenibilità turistica legata al metodo di lavoro: tutti possono contribuire con semplici operazioni. Come condurre un gruppo in natura, come attrezzare il proprio b&b o albergo, come gestire i trasporti e tutta la filiera. Per seguirlo in streaming cliccate su: Turismo sostenibile.

Percorsi officinali, dalla pianta al fitoderivato

In calendario alle 14, il 24 maggio, sempre nell'aula magna di via Morino 8 a Edolo. Relatore è Marco Angarano, perito agrario e fitopreparatore. Il seminario propone una panoramica sulle peculiarità delle piante medicinali, sui principi attivi che compongono il fitocomplesso, sui principali metodi con cui si estraggono e i fitoderivati che si possono ottenere. Vengono presentate le caratteristiche principali di alcune piante ampiamente diffuse e utilizzate per il nostro benessere. Per seguirlo in diretta streaming cliccate su: Percorsi officinali.

I rifugi 4.0

I rifugi, la loro vocazione, i motivi storici della costruzione, le funzioni originali e quelle di oggi, lo scenario futuro. Se ne parla il 25 maggio, alle 18, nell'aula magna di via Morino 8 a Edolo. Viene proposto un focus sulla frequentazione e vengono presentate le modalità gestionali e organizzative e le loro specificità. Relatore Massimo Minotti del Cai di Milano e partecipano gestori di rifugi con casi interessanti, anche per quanto riguarda l'assistenza ai clienti stranieri, oltre che un dibattito sul rapporto tra la proprietà e i gestori. Per seguire la diretta streaming clicca su: I rifugi 4.0

Correlati

Buon Ferragosto da Orobie

Buon Ferragosto da Orobie

Il Ferragosto di Santa Caterina Valfurva (Sondrio) sarà in compagnia di Marco Confortola e delle sue imprese. Venerdì 14 e domenica 16 agosto, con inizio ...

Articolo
Lavori in corso al rifugio Palù

Lavori in corso al rifugio Palù

Riaprirà con molta probabilità ai primi di dicembre 2020 il rifugio Palù (1.965 m), all'alpe omonima in Valmalenco.  La famiglia Dell'Andrino ...

Articolo
Stracchini presentato un libro a Ca' Berizzi

"Stracchini" presentato un libro a Ca' B...

Nella bella cornice della Bibliosteria di Ca' Berizzi a Corna Imagna (Bergamo) è stato definito come il "prodotto culturale delle valli, dell'agricoltura e dell ...

Articolo
Bioblitz nella valle del Lambro

Bioblitz nella valle del Lambro

Da Montorfano (Como) a Casatenovo (Lecco) per un "BioBlitz" immersi nella natura della valle del Parco del Lambro. Tre giorni, l'11, il 12 e ...

Evento