Solstizio d’estate negli Orti botanici

In Lombardia dal 16 al 24 giugno serie di iniziative dedicate all’arrivo della bella stagione. Da Pavia a Milano, da Brescia a Bormio, da Como a Bergamo attività e proposte rivolte a tutti.

Estate, fiori e piante parlano lo stesso linguaggio. Dal 16 al 24 giugno torna la festa del solstizio d’estate negli Orti botanici della Lombardia. La Rete, associazione non profit che opera per favorire e promuovere le azioni degli Orti botanici aderenti, aprirà le sue porte a grandi e bambini, ad appassionati e curiosi, per mostrare tutta la meraviglia delle piante e dei fiori con un unico comun denominatore: la potenza benefica della natura. Le iniziative organizzate in ciascun Orto, infatti, consentiranno ai visitatori di dialogare con i ricercatori e con gli esperti del mondo green e, soprattutto, mostreranno tutta l’energia con cui piante e fiori contribuiscono alla sopravvivenza del pianeta, anche indipendentemente dalla presenza umana.

In particolare, tra gli appuntamenti più attesi in programma, si ricordano: a Bergamo, la mostra temporanea Bigpicnic nella sala viscontea dell’Orto botanico e la passeggiata poetica «Generosa regala frutti» con letture di testi dedicati alle piante alimentari; al Giardino botanico alpino «Rezia» di Bormio (Sondrio), la visita guidata e corner Scienza e Società «Occhio alle piante aliene!»; all’Orto botanico «G. E. Ghirardi» dell’Università degli Studi di Milano le conversazioni dall’orto al banco dell’erborista; al Museo e giardino botanico Villa Carlotta a Tremezzina (Como) la passeggiata botanica, erbe spontanee in cucina, osservazione della volta celeste. Il tutto con l’apertura straordinaria dell’Orto botanico di Pavia e tanti altri appuntamenti da non perdere all’Orto botanico Città studi dell’Università degli Studi di Milano, dove i ricercatori del dipartimento di Bioscienze racconteranno il mondo della botanica forense durante l’apertura serale dell’orto, e all’Orto botanico di Brera dell’Università degli Studi di Milano dove sarà allestito un percorso espositivo tra arte e natura in collaborazione con la Pinacoteca di Brera.

E in ciascun Orto sarà possibile dialogare con i ricercatori o i referenti del progetto della Rete Scienza e Società su «Sicurezza alimentare» a Bergamo, «Piante aliene» a Bormio (Sondrio), «Genome editing» a Milano Brera, botanica forense a Milano Città studi, «Conservazione della biodiversità delle specie spontanee» a Pavia, piante e salute a Toscolano Maderno (Brescia) e fitoalimurgia a Villa Carlotta sul lago di Como.


Correlati

Tempo di premiazioni per Stambecco Orobie

Tempo di premiazioni per Stambecco Orobie

Le premiazioni del contest fotografico del progetto Stambecco Orobie e Lombardia si terranno il 12 febbraio al Palamonti di Bergamo.36 premi da consegnare e ...

Evento
Stambecco Orobie e Lombardia, 36 i premi

Stambecco Orobie e Lombardia, 36 i premi

Ecco i vincitori del terzo contest fotografico del progetto Stambecco Orobie, ampliato quest'anno alle montagne dell'intera Lombardia.Arriva da Livigno, dal monte Motto ...

Articolo
Open Days dei Maestri di sci, tornano le lezioni  gratuite

Open Days dei Maestri di sci, tornano le...

Il prossimo fine settimana i Professionisti della neve della Lombardia saranno a disposizione per lezioni collettive gratuite per grandi e piccoli. Sabato 14 e ...

Articolo
Una Giornata per le montagne lombarde

Una Giornata per le montagne lombarde

La prima domenica di luglio sarà celebrata la Giornata per le montagne lombarde. Lo prevede una proposta di legge all'esame del Consiglio regionale.  ...

Articolo