Festa della Terra a Mapello

Due giorni dedicati alla natura e ai suoi prodotti al santuario di Prada di Mapello (Bergamo), che sabato 27 e domenica 28 luglio ospita una manifestazione rurale con un programma ricchissimo.

Si inizia sabato con la visita guidata del santuario, a cui segue la passeggiata "Ortogiardino" per conoscere i prodotti coltivabili in un piccolo appezzamento. Alle 18 si scoprono gli orologi solari e il loro funzionamento con Daniele Engaddi, che la sera presenta anche la volta celeste.

Entrambi i giorni disponibili ricchi menù di prodotti tipici e non mancano attività per bambini, come "Naturalmentezaza" di domenica pomeriggio.

La manifestazione è organizzata dall’associazione “Insiemeanoiper… Progetto Terra”, in collaborazione con La Compagnia del Re Gnocco.

Si possono prenotare le visite guidate su: www.isolabergamasca.org, mentre il programma della festa si trova sul sito della Compagnia.

Ulteriori informazioni, poi, sulla pagina Facebook dell'evento.

Correlati

Un ricco weekend d'estate per riscoprire la Lombardia più bella insieme a Orobie

Un ricco weekend d'estate per riscoprire...

Ultimo fine settimana per visitare la mostra “Segni e sogni d’alpe. Passione, orgoglio e resilienza” del fotografo Marco Mazzoleni, allestita a palazzo della Ragione ...

Articolo
Quanti eventi e novità in questo weekend

Quanti eventi e novità in questo weekend

In questo fine settimana apre la gran parte dei rifugi della Lombardia. Le modalità sono diverse e non tutti sono pronti per offrire anche il ...

Articolo
Ecco il weekend: aperture, idee,informazioni

Ecco il weekend: aperture, idee,informazioni

I rifugi apertiNel weekend apre il rifugio Balicco a Mezzoldo. Percorso consigliato da Madonna delle Nevi, evitando il tornante 9 perché i torrenti sono ...

Articolo
Ritornano gli eventi, ecco le proposte di Orobie

Ritornano gli eventi, ecco le proposte d...

Riprendono le visite alla Valle del Freddo, gestita dalla Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi. La riserva, nella quale crescono specie vegetali alpine grazie alle "buche ...

Articolo