Merelli, il ricordo a undici anni dalla morte

Il 18 gennaio ricorrerà l'undicesimo anniversario della morte dell'alpinista bergamasco.

Mario Merelli aveva perso la vita sul pizzo Scais, precipitando dopo essere stato colpito da un grosso sasso. A distanza di undici anni, l'affetto nei confronti dello scalatore bergamasco è immutato e viene ricordato non soltanto per le imprese sugli Ottomila, ma anche per la grande generosità.

Sabato 21 gennaio alle 18 sarà celebrata una messa in sua memoria nella chiesa parrocchiale di Lizzola, frazione di Valbondione, in alta valle Seriana

Tornerà anche l'evento "Luci di solidarietà", a sostegno del Kalika Family Hospital, la struttura sanitaria creata da Merelli e Marco Zaffaroni in Nepal. Il 4 febbraio fiaccolata tra il laghetto del Pertus e il passo di Valcava dal rifugio Monte Tesoro. Il ritrovo è fissato alle 16.30 in piazza del Comune di Costa Imagna. Al termine è possibile cenare all'hotel ristorante Costa. 


Correlati

Addio a Dino Piazza

Addio a Dino Piazza

Ricordiamo l'alpinista dei Ragni, scomparso sabato all'età di 92 anni, con le immagini di un bell'incontro avvenuto anni fa sulle montagne lecchesi ...

Articolo
Valerio Annovazzi, alpinista oltre la malattia

Valerio Annovazzi, alpinista oltre la ma...

L'incontro, nell'ambito del ciclo "A tu per tu con i grandi dello sport", si terrà giovedì 29 febbraio a Bevera di Sirtori.  ...

Evento
Cinema di montagna a Chiavenna

Cinema di montagna a Chiavenna

Venerdì prende il via la 39° edizione della Foto-cine rassegna della sezione Cai di Chiavenna. In calendario quattro serate che quest'anno avranno come ...

Evento
Il mondo scomparso di padre De Agostini in mostra a Lecco

Il mondo scomparso di padre De Agostini ...

L'esposizione sarà inaugurata sabato nell'ambito delle celebrazioni del 150° anniversario del Cai di Lecco e dei 50 anni dell'impresa dei Ragni sul ...

Evento