Itinerario MC

In bici da Bergamo fino a Piazza Brembana

  • Attività in bici
  • 3 ore
04 Giugno 2021 / 11:00
1
1
1272
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

In bici da Bergamo fino a Piazza Brembana

04 Giugno 2021/ 11:00
1
1
1272
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

In bici da Bergamo fino a Piazza Brembana

04 Giugno 2021/ 11:00
1
1
1272
Scritto da Redazione Orobie

Il percorso

Dal cuore storico di Bergamo, piazza Vecchia, fino a Piazza Brembana in bicicletta. È la proposta della rivista Orobie di maggio 2021, con il testo di Anna Chiara Merisio e le fotografie di Luca Merisio. Una pedalata in sicurezza alla scoperta della valle disegnata dal Brembo. A fare da guida è il sedime della vecchia ferrovia, in funzione fino al 1966. Oggi un tracciato molto apprezzato.

Cominciamo a pedalare da piazza Vecchia (380 metri), in Città Alta. Imbocchiamo via Gombito e poco dopo, all’omonima torre, si svolta a sinistra scendendo per via San Lorenzo. Per chi ama angoli storici nascosti, appena prima di incrociare via Fara, rivolgendosi ancora a sinistra e accompagnando la bici a piedi per una trentina di metri perché la strada è a senso vietato, è possibile immettersi su via alla Porta di San Lorenzo. In tale modo si apprezza la colonna da dove si dice abbia inizio la via Priula.

Scopri l'itinerario con l'animazione di Relive:

Da porta San Lorenzo ci abbassiamo lungo via Giovanni Maironi da Ponte arrivando a immetterci sulla green way del Morla. Per alcuni chilometri affrontiamo dei su e giù, costeggiando prima proprio il torrente Morla e poi il Quisa. Superiamo un tratto più ripido lasciandoci alle spalle l’ex monastero di Valmarina, ora sede del Parco dei Colli. Procediamo su fondo asfaltato e, giunti a Sombreno di Paladina, a un ponticello che rimane alla nostra destra oltrepassiamo il Quisa e seguiamo per Almè. Nemmeno mezzo chilometro di sterrato ci conduce alla ciclovia della valle Brembana.

Ci ritroviamo all’ex stazioncina ferroviaria di Paladina, una delle strutture storiche e architettoniche che accompagnano la pedalata. Si alternano a gallerie e altri manufatti rimasti a testimonianza della ferrovia. A Zogno il percorso ciclabile si interrompe e occorre procedere con attenzione sulla strada statale. La si abbandona, all’altezza dell’ex stazione, immettendosi in via degli AlpiniRaggiunto il piazzale del mercato ricomincia la ciclabile. Pedaliamo lasciandoci alle spalle Algua e San Pellegrino Terme, con le sue splendide architetture liberty.

Un ponte ci porta sulla sponda destra del Brembo ed eccoci a San Giovanni Bianco. Meta successiva è Lenna. Per arrivarvi scavalchiamo il Brembo altre tre volte: prima su una passerella metallica, poi sull’antico ponte delle Capre e, infine, percorrendo quello dell’ex ferrovia. Un dislivello non impegnativo ci separa da Piazza Brembana.

Tutte le proposte escursionistiche di Orobie le trovi cliccando su: Itinerari. Oppure scarica sul tuo smartphone l'app gratuita Orobie Active.

Commenti

Giovanni Algeri 1 settimana, 1 giorno

Frequento la ciclabile x quando mi sposto in Val Brembana ... in BDC o in MTB da Via Baioni fino a Piazza Brembana...la ciclabile è bella... certo è bella e quando sarà completato il pezzo di Zogno ancora migliore...unico (neo) le gallerie.. illuminate si ma con il contrasto dal chiaro al buio c'è sempre un attimo che non vedi bene se incroci qualcuno... purtroppo incrocio gente in bici senza un minimo faretto x farsi vedere e gente a piedi che camminano affiancati e magari con indumenti scuri quando con una piccola fascia catarifrangente non sarebbe male... poi un po' di prudenza non sarebbe male...gioanalger

  • 1
  • 0