La Rotonda (Tregasio)

0
1
1547

La Rotonda è un oratorio neoclassico dedicato ai Santi Martiri Gervaso e Protaso, situata a Tregasio a pochi metri dalla Chiesa dei Santi Martiri Gervaso e Protaso. Nel 1912 fu dichiarata monumento nazionale.

La Rotonda fu progettata da Luigi Cagnola poco prima della sua morte avvenuta nel 1833. Il progetto fu ripreso da Ambrogio Nava (marito in seconde nozze di Francesca D'Adda, il primo fu il Cagnola). Nava arricchì il progetto (aggiungendo gli stemmi della famiglia d'Adda e le nicchie esterne) e fece costruire, nel 1842, la Rotonda su di un oratorio preesistente.

Il 10 gennaio 1912 fu dichiarata monumento nazionale. Nonostante questo riconoscimento, l'edificio subì un processo di degrado causato dalla mancanza di restauri, tanto che fu utilizzata anche come granaio. Nel 1927 gli abitanti di Tregasio, vista la situazione in cui era caduta, decisero di restaurarla a spese loro. Seguirono altri restauri nel 1932, nel 1957 e nel 1971. Quest'ultimo restauro ha comportato la sostituzione dell'originale tetto costituito d'arenaria disposta a scaglie di pesce, con quella attuale di rame. Nel 2016 dopo quarantacinque anni dall'ultimo restauro, è nato un comitato in difesa della Rotonda, il cui scopo principale è quello di proporre un restauro graduale dell'edificio partendo dai lavori più rilevanti (come l'acqua che filtra dal tetto) e andando poi a scendere in ordine di rilevanza.