Super ski-alp alla C.ma Lemma e M.te Rotondo

0
1
454

Sabato 30 novembre 2019.

Finalmente un sabato con tanta neve ed un bel sole, impossibile rimanere a casa e perdersi una giornata così! Quindi con Andrea, Muro, Tino, Simon ed Aga ci dirigiamo verso San Simone e poi vedremo cosa salta fuori in base alle condizioni della neve. A sud le pareti sono solcate da grosse slavine di fondo che non lasciano presagire nulla di buono, ma oggi le temperature sono in netto calo ed il nostro obiettivo è il nord. Prima meta la Cima di Lemma che raggiungiamo seguendo il classico itinerario scialpinistico ottimamente innevato e tracciato. Dalla vetta ci tuffiamo nella Valle di Tartano dove qualche centimetro di polvere poggia sul vecchio fondo ormai indurito. Che spettacolo!! Scendiamo fino a circa 1700 m e poi ripelliamo fin sotto la vetta del Lemma da dove, tolte le pelli, ci godiamo un’altra discesa entusiasmante nella val di Lemma. Ora si ripella e ci si dirige al Pizzo Rotondo dove, viste le condizioni della neve e dei versanti solivi, decidiamo di abbandonare l’idea di scendere a Piedivalle e risalire alla Forcella Rossa. Quindi di nuovo giù verso nord, neve commovente e panorami da urlo! A questo punto non ci resta che ripellare ancora una volta per raggiungere la cresta del Lemma da dove, su neve varia e passaggi delicati, raggiungiamo la piana di San Simone e la macchina. Pausa birra e panino alla tavernetta insieme a tantissimi altri amici della Valle e poi si rientra!