Articolo

L'ARATRO DEL LAVAGNONE TORNERA' IN MOSTRA

27 Novembre 2013 / 12:14
0
0
277
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

L'ARATRO DEL LAVAGNONE TORNERA' IN MOSTRA

27 Novembre 2013/ 12:14
0
0
277
Scritto da Redazione Orobie

Grande ritorno previsto per dicembre a Desenzano: il Museo archeologico “Rambotti “ tornerà a pregiarsi del suo reperto più importante, l’aratro del Lavagnone, il più antico che sia mai stato rinvenuto (risale al 2000 a.C. circa). A luglio infatti erano state riscontrate alcune microfratture di varia entità in corrispondenza delle bure, che hanno portato la Soprintendenza per i Beni Archeologici a procedere immediatamente con le operazioni di restauro. Per tornare in mostra però il prezioso manufatto necessita di un nuovo sostegno e di un nuovo impianto di monitoraggio. Questi interventi comportano una spesa di 14 mila euro che il Comune non è stato in grado di sostenere, il problema però è stato presto risolto: il Rotary Club di Salò è intervenuto mettendo a disposizione i fondi necessari perché l’aratro torni ad essere ammirato all’interno del museo. Secondo le tempistiche previste dalla burocrazia quindi il reperto più prezioso del Rabotti riprenderà il suo posto poco prima di Natale.