Articolo

IERI, OGGI MILANO

29 Giugno 2015 / 13:10
0
0
218
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IERI, OGGI MILANO

29 Giugno 2015/ 13:10
0
0
218
Scritto da Redazione Orobie

È difficile trovare una mostra che ci regali sguardi contemporanei; almeno in un senso puramente concreto, o se preferite, tattile. Solitamente le esposizioni, quelle di arte moderna e contemporanea, rimandano a realtà presenti ma che, il più delle volte, svaniscono una volta usciti dalla galleria. “Ieri, oggi Milano” invece è una ricostruzione che dal passato guarda al presente e ci porta in luoghi che si possono realmente vivere, sentire, assaporare… 

Curata da Roberta Valtorta, la mostra pone Milano al centro dell’indagine storica sui suoi cambiamenti e trasformazioni sociali, culturali e paesaggistiche. Settant’anni di metamorfosi, documentate da fotografie e cortometraggi, che hanno portato il capoluogo lombardo a essere un punto di riferimento internazionale. In programma fino al 30 agosto allo Spazio Oberdan di Milano (viale Vittorio Veneto 2), la galleria è uno sguardo oggettivo su ciò che la metropoli è adesso; la carrellata di 170 fotografie e video ci propongono una realtà non astratta il cui immaginario futuro è lasciato alla mente critica dell’osservatore.

“Ieri, oggi Milano” è anche un’esposizione dei vecchi e nuovi codici di approccio all’arte documentaria: dai classici reportage giungendo fino all’utilizzo sperimentale delle possibilità espressive della fotografia. Una rassegna che è dunque un’occasione di affacciarci al nuovo presente.     

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10 alle 19.30