Articolo

IN DUEMILA ALL'ADDIO A FABIO E ROBERTO

06 Luglio 2016 / 14:10
0
0
427
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IN DUEMILA ALL'ADDIO A FABIO E ROBERTO

06 Luglio 2016/ 14:10
0
0
427
Scritto da Redazione Orobie

A Bergamo circa duemila persone hanno partecipato ai funerali di Fabio Noris e Roberto Rota, i due amici precipitati dal monte Disgrazia, in Valtellina. Rispettivamente di 35 e 37 anni, Fabio e Roberto lavoravano entrambi come giardinieri e condividevano la passione per la montagna e quella per l'Atalanta.

Proprio l'importanza dell'amicizia è stata al centro dell'omelia, durante la funzione funebre. Presenti alla cerimonia moltissimi tifosi dell'Atalanta e appartenenti alla Curva Nord che hanno salutato i feretri dei due giovani con striscioni e fumogeni. 


L'incidente era avvenuto a circa 3500 metri di quota, poco sotto la cima del Disgrazia. Fabio e Roberto procedevano in cordata. Uno dei due dev'essere scivolato sulla neve marcia e ha trascinato nel vuoto anche il compagno. "La montagna sta cambiando: i pericoli aumentano. - commenta il maresciallo Christian Maioglio del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza - Le condizioni meteo sono sempre più instabili con lo zero termico che sale improvvisamente a quote molto alte, rendendo le condizioni della neve molto variabili."