Articolo

OUT, ECCO COME E DOVE ASSISTERE ALLA CARICA DEI MILLE

26 Luglio 2016 / 12:00
0
0
690
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

OUT, ECCO COME E DOVE ASSISTERE ALLA CARICA DEI MILLE

26 Luglio 2016/ 12:00
0
0
690
Scritto da Redazione Orobie

L’attesa è quasi finita: il grande evento agonistico per tutti gli appassionati di trail e corsa in montagna è ormai alle porte. L’Orobie Ultra Trail, giunto alla sua seconda edizione, si correrà da venerdì 29 a domenica 31 luglio, compresa la sua versione «light», il Gto, Gran Trail Orobie.

Saranno 978 gli atleti, provenienti da 34 diverse nazioni, che quest’anno prenderanno parte alla gara, scegliendo tra i due diversi tracciati: l’Orobie Ultra Trail (OUT), con partenza venerdì da Clusone e uno sviluppo di 140 chilometri, e il Gran Trail Orobie (GTO), con partenza sabato da Carona e uno sviluppo di 70 chilometri.  Per entrambe i percorsi, il traguardo sarà in Piazza Vecchia, nel cuore di Città Alta, e i primi a tagliarlo arriveranno in entrambi i casi sabato pomeriggio a partire dalle 15 orario in cui presumibilmente si presenteranno i primi partecipanti all’Orobie Ultra Trail.

Un grande evento agonistico, ma anche l’occasione perfetta per trascorrere una piacevole giornata all’aria aperta immersi dall’affascinante scenario delle Orobie che per l’occasione si animerà con tantissimi eventi. Durante la tre giorni saranno infatti proposte numerose iniziative, tra cui una serata di «storytelling» con Emilio Previtali (sabato 30 alle 20.45 nella sede del Parco dei colli a Valmarina) e degustazioni di prodotti tipici.

Volete assistere a questo grande spettacolo? Ecco, di seguito, le tappe dei due tracciati con l’orario in cui sarà possibile assistere al passaggio del partecipanti e le modalità di accesso. Da non perdere.

29 luglio 2016

 ° 12.00 - 13.00 – Partenza OUT Clusone (km 0), Piazza dell’orologio

 ° 14.00 - 16.00 – Rifugio Olmo (km 13), sentiero 315 + 319 da Passo della Presolana (2 ore)

 ° 14.30 - 18.00 – Baita Pagherola Alta (km 17), sentiero 340 + 311 da Valzurio (2.30 ore)

 ° 16.30 - 19.30 – Rifugio Chalet dell’Aquila (km 22), sentiero Rifugio Albani + 401 da Colere (3.30 ore)

 ° 17.30 - 21.00 – Piane di Lizzola (km 30), sentiero 322 da Lizzola (0.30 ore)

 ° 18.30 - 22.30 – Rifugio Curò (km 37), sentiero 305 da Valbondione (3.00 ore)

 ° 19.30 - 02.00 – Valbondione (km 41), palazzetto dello sport

 ° 20.00 - 03.00 – Fiumenero (km 46), uscita pista ciclabile Valbondione - Fiumenero

 ° 22.00 - 06.00 – Rifugio Brunone (km 54), sentiero 227 da Fiumenero (4.30 ore)

30 luglio 2016

 ° 24.00 - 10.00 – Rifugio Calvi (km 60), sentiero 210 da Carona (3 ore)

 ° 08.00 - 10.30 – Partenza GTO Carona (km 0), riva del lago di Carona

 ° 01.30 - 12.00 – Rifugio Gemelli (km 75/7), sentiero 215 da Roncobello (2 ore)

 ° 02.30 - 15.30 – Rifugio Alpe Corte (km 80/13), sentiero 220 da Valcanale (1 ora)

 ° 03.00 - 16.30 – Rifugio Branchino (km 83/16), sentiero 220 + 218 da Valcanale (1.45 ore)

 ° 03.30 - 18.00 – Rifugio Capanna 2000 (km 87/19), sentiero 221 da Zambla Alta (1 ora)

 ° 04.30 - 01.00 (31 luglio) – Passo di Zambia (km 97/29), impianti sportivi

 ° 05.30 - 02.00 (31 luglio) – Passo della Forca (km 100/32), sentiero 501 da Passo di Zambla  (2 ore)

 ° 08.00 - 04.30 (31 luglio) – Rifugio Monte Poleto (km 112/43), sentiero 537 da Aviatico (0.30 ore)

 ° 09.00 - 06.00 (31 luglio) – Selvino (km 115/48), parco vulcano

 ° 11.00 - 08.00 (31 luglio) – Monte di Nese (km 122/54), frazione Castello

 ° 12.30 - 09.30 (31 luglio) – Colle Maresana (km 129/60), via Maresana

 ° 14.00 - 11.00 (31 luglio) – Valmarina (km 134/65), parco dei colli

 ° 15.00 - 12.00 (31 luglio) – Arrivo OUT e GTO Città Alta(km 140/70), piazza vecchia