Articolo

Premio Cai a tre Ragni di Lecco

01 Giugno 2018 / 19:00
0
0
710
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Premio Cai a tre Ragni di Lecco

01 Giugno 2018/ 19:00
0
0
710
Scritto da Redazione Orobie

Durante l’assemblea nazionale dei delegati del Club alpino italiano il premio Paolo Consiglio è stato consegnato alle spedizioni alpinistiche composte da Matteo Della Bordella, Luca Moroni e David Bacci.

«Due esempi diversi e complementari di sviluppare un'avventura piena, ancora possibile sia come scoperta di nuovi itinerari sia come ripetizione di salite che rimangono di elevatissimo ingaggio per chiunque vi si voglia cimentare». Recita così la motivazione dell'edizione 2018 del Premio Paolo Consiglio, assegnato alle spedizioni alpinistiche «Patagonia 2018 Cerro Riso Patron», composta da Matteo Della Bordella e Silvan Schupbach, e «Alaska 2017», composta da Luca Moroni e David Bacci. Della Bordella, Moroni e Bacci fanno parte dei Ragni di Lecco. Il premio è stato consegnato dal presidente generale del Cai Vincenzo Torti a Trieste, nell'ambito dell'assemblea nazionale dei delegati del Club alpino italiano.

Il Premio Consiglio viene assegnato annualmente dal Club alpino accademico (Sezione nazionale del Cai) a spedizioni alpinistiche di carattere esplorativo o di elevato contenuto tecnico organizzate da piccoli gruppi di alpinisti a prevalente composizione giovanile. Della Bordella e Schupbach hanno effettuato la prima salita lungo una grandiosa via di ghiaccio della cima sud del cerro Riso Patron, mentre Moroni e Bacci hanno ripetuto la diretta slovacca al Denali.

La prima giornata dell'assemblea di Trieste, aperta con i saluti del vicepresidente della Camera dei deputati Ettore Rosato (socio Cai iscritto alla sezione triestina XXX Ottobre), ha visto la presentazione del nuovo sito istituzionale, che sarà on line il prossimo mese di luglio. «Il portale vuole essere organico, attrattivo, un punto di riferimento per i soci e tutti gli appassionati di montagna», ha affermato la vicepresidente generale Lorella Franceschini. Il sito avrà tre sezioni, dedicate all'associazione, alle notizie e all'andare in montagna, oltre a prevedere uno spazio per tutte le sezioni.

Il presidente Torti ha consegnato inoltre la medaglia d'oro del Cai a Giuliano Fabbrica, istruttore della scuola di alpinismo lombarda Alpiteam, «per aver realizzato nell'attività concreta della pratica della montagna gli ideali del sodalizio nell'ambito della formazione tecnica, della solidarietà e dedizione al prossimo». Sono stati infine nominati soci onorari la brianzola Teresa «Tere» Airoldi e il trentino Mariano Frizzera.

Correlati

Sul Pizzo Badile l'ultimo saluto al Berna

Sul Pizzo Badile l'ultimo saluto al "Berna"

Sono state disperse sul Pizzo Badile le ceneri di Matteo Bernasconi, l'alpinista dei Ragni di Lecco travolto da una valanga lo scorso maggio.  ...

Articolo
Ecco dove vivono gli stambecchi in Lombardia

Ecco dove vivono gli stambecchi in Lombardia

Completata la georeferenzazione del terzo anno del contest Stambecco Orobie e Lombardia.Quest'anno il progetto Stambecco Orobie e Lombardia non si terrà in ...

Articolo
Nei rifugi il kit anti covid del Cai

Nei rifugi il kit anti covid del Cai

E' iniziata anche nei rifugi lombardi la distribuzione dei kit anti Covid ideati dalla Commissione Centrale Rifugi e Opere Alpine del Cai.Club alpino italiano ...

Articolo
Addio al Ragno Agostino Castagna

Addio al "Ragno" Agostino Castagna

Cordoglio nel mondo della montagna per la morte di Agostino Castagna.Era uno dei Ragni di Lecco della prima ora, parte del gruppo alpinistico fin ...

Articolo