Articolo

Le decisioni di Cai e rifugi

09 Marzo 2020 / 11:00
0
0
6301
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Le decisioni di Cai e rifugi

09 Marzo 2020/ 11:00
0
0
6301
Scritto da Redazione Orobie

Gran parte dei rifugi in Lombardia ha chiuso, ma ricordiamoci che alcune strutture rappresentano anche un fondamentale presidio del territorio ed è importante che restino aperte. Facciamo in modo che svolgano il loro compito in sicurezza!

La Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano ha rilanciato, sui suoi canali informativi, i contenuti del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo. In particolare:

"Evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute." Resta chiusa la palestra di arrampicata del Palamonti e annullate tutte le attività di sezioni e sottosezioni.

Ci sono ancora dubbi sull'interpretazione e le modalità di applicazione del Decreto, espressi anche da diverse amministrazioni locali, ma non sulla necessità di limitare gli spostamenti ai casi assolutamenti necessari. 

Anche gran parte dei rifugi della Lombardia ha già deciso di chiudere per la difficoltà di garantire le misure di prevenzione necessarie e proprio per non rappresentare un punto di richiamo e aggregazione.

Ci sono però rifugi che più di altri svolgono un ruolo di presidio del territorio e hanno deciso di restare operativi. Ad esempio il rifugio Brioschi, sulla cima del Grignone. I gestori hanno stabilito regole precise per la fruizione.  Consultate quindi la loro pagina Facebook per tutte le informazioni e pensateci bene se ritenete che sia proprio il caso di partire. 

Quindi aiutiamo i rifugisti a svolgere al meglio il loro compito!

Correlati

Un logo per i 150 anni della Presolana

Un logo per i 150 anni della Presolana

Le manifestazioni per celebrare il 150° della prima salita in vetta alla Presolana sono purtroppo state rinviate: intanto si pensa al logo per l'importante ...

Articolo
Più sostegno ai giovani imprenditori di montagna

Più sostegno ai giovani imprenditori di ...

Il bando promosso dal Cai di Bergamo, a favore dei giovani imprenditori, raddoppia le risorse in questo periodo difficile.L'iniziativa rientra nel progetto "Save ...

Articolo
Locali invernali aperti, ma serve cautela

Locali invernali aperti, ma serve cautela

Anche quest'anno la Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano terrà aperti, nel periodo inverale, i locali incustoditi come punto d’appoggio e sicurezza ...

Articolo
Il concorso fotografico Giulio Ottolini

Il concorso fotografico Giulio Ottolini

Torna anche quest'anno il concorso fotografico del Cai di Bergamo.Intitolato a Giulio Ottolini, pioniere dell'escursionismo e dell'alpinismo giovanile, il concorso quest ...

Articolo