Articolo

Un weekend da vivere outdoor e indoor

28 Agosto 2020 / 14:15
0
0
463
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Un weekend da vivere outdoor e indoor

28 Agosto 2020/ 14:15
0
0
463
Scritto da Redazione Orobie

Fine settimana in bicicletta sui mitici passi del Parco dello Stelvio.  

Grand finale per l'iniziativa Enjoy Stelvio National Park, che permette gli amanti delle due ruote di seguire le orme dei ciclisti più celebri lungo strade appositamente chiuse al traffico. Dopo la salita ai laghi di Cancano di venerdì, sabato è di scena lo Stelvio. Questa edizione sarà, però, in formato ridotto. Le particolari condizioni conseguenti all'emergenza sanitaria hanno indotto il Parco a chiudere il traffico solo sul versante lombardo e non sui versanti altoatesino e svizzero.Domenica tocca al Passo Gavia, con entrambi i versanti a disposizione dei ciclisti. La chiusura al traffico è prevista dalle 8.30 alle 12.30.

Domenica la terza edizione della "Energy2Run", gara di corsa in montagna attorno ai laghi di Cancano. Il percorso è di 18 chilometri con dislivello di 160 metri: un tracciato estremamente panoramico adatto sia ad atleti che amatori.  Sono previste anche la Short Run di 10 chilometri e la Family Run di 2 chilometri. Sabato dalle 14.30 alle 19 ritiro dei pettorali al Polifunzionale Rasin in Valdidentro; domenica ritrovo alle 8; il via sarà dato alle 10. Tutte le informazioni su www.energy2run.eu 

Nei rifugi

Domenica alle 17 appuntamento con lo scrittore Andrea Vitali al rifugio Carlo Porta, ai Piani dei Resinelli. L'incontro è promosso nell'ambito della rassegna "Montagne di Libri". Vitali presenterà i suoi libri "Un uomo in mutande" e "Il metodo del dottor Fonseca", con letture itineranti nel parco e nel bosco che circondano il rifugio. E' necessario prenotare scrivendo a [email protected]

E sabato sera musica e meditazione al rifugio Schiazzera di Vervio, gestito dall'Operazione Mato grosso. Atmosfere speciali per l'evento che prevede la cena alle 19 e a seguire "bagno sonoro" al tramonto. L'evento non si terrà in caso di maltempo. Informazioni e aggiornamenti sulla pagina Facebook del rifugio

Al riparo della pioggia, ma senza smettere di esplorare

Fino a domenica ad Ardesio, in Valle Seriana, è in programma il primo Festival cinematografico dedicato alle devozioni popolari "Sacrae Scenae" 22 film in concorso, selezionati tra 60 candidature, pervenute da 15 nazioni del mondo. Le proiezioni si terranno nel cineteatro dell’Oratorio. La tre giorni sarà arricchita da numerosi eventi: concerti (sabato alle 12 il Quintetto Fiati Orobie si esibirà al rifugio Alpe Corte, mentre alle 24 nel centro di Ardesio concerto del Duo Lecchi), spettacoli a cura della Compagnia delle Chiavi (venerdì alle 21 e domenica alle 18 nel cineteatro di Ardesio); venerdì durante l'inaugurazione sarà presentato il libro storico su Ardesio. Domenica visite guidate al Santuario (ore 4.30) e "Sulle Orme del Pret di Bà" (ore 10); alle 19 l’aperitivo in musica con concerto del Ziggy Trioquater Jazz all’Albergo Ardesio Da Giorgio. 

Per assistere alle proiezioni è necessario prenotarsi sul sito dell’evento www.sacraescenae.it o nell’ufficio di Vivi Ardesio.

Nei fine settimana è possibile visitare il Museo della Barca Lariana di Pianello del Lario. Il museo, realizzato all'interno di un'antica filanda, possiede una collezione di 400 imbarcazioni, delle quali circa 100 esposte. Sono state create nuove passerelle esterne sopraelevate per visitare lo storico piroscafo Balilla e la gondola Giulia da una nuova prospettiva; e sono state esposte due nuove imbarcazioni: l’aliscafo Freccia dei Gerani e il battellino Il Nibbio

Il Museo è aperto da venerdì a domenica dalle 14 alle 18. L'accesso è gratuito per tutta la stagione. E' obbligatoria la prenotazione online solo per le visite guidate. Info su www.museobarcalariana.it

Quest'anno si tiene d'estate la rassegna di Lab80 dedicata a "Il Grande Sentiero. Habitat – Culture – Avventure" e in tanti luoghi della provincia di Bergamo: parchi, rifugi, musei e piazze della città e di Sovere, Mozzo, Ponteranica, Valbondione, Nembro, Colere e Dossena. Inaugurato a fine luglio, "Il Grande Sentiero",  proseguirà fino al 12 settembre per raccontare montagne, viaggi, avventure, sfide e conquiste. Le proiezioni di questo fine settimana si tengono al Bopo di Ponteranica. Tra i prossimi eventi da segnalare: il 2 settembre Bioblitz alla Porta del Parco dei Colli a Mozzo, il 5 al rifugio Albani la proiezione del film "La montagna delle anime" di Gerald Salmina; e il 10 settembre escursione alle miniere di Dossena. Trovi il programma completo su: www.ilgrandesentiero.it


Correlati

Un weekend open air

Un weekend open air

Giornate Fai d'autunno, appuntamento con il secondo weekendSabato e domenica ancora tanti luoghi visitabili grazie al Fondo ambiente italiano: circa 80 tra ...

Articolo
Weekend tra i tesori del Fai e i tesori della natura

Weekend tra i tesori del Fai e i tesori ...

Giornate Fai d'autunnoPer la prima volta due fine settimana per conoscere e visitare i Beni del Fondo ambiente italiano: sabato 17 e domenica ...

Articolo
Bellezze e bontà di stagione nel weekend di Orobie

Bellezze e bontà di stagione nel weekend...

Domenica c'è l'"Assalto al rifugio Sassi Castelli", ai Piani di Artavaggio. I partecipanti partiranno da Moggio alle 9.30 dal municipio; a mezzogiorno ...

Articolo
Le nostre proposte per il weekend, anche al coperto

Le nostre proposte per il weekend, anche...

Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievaliDomenica si rinnova la possibilità di visitare castelli e borghi medievali in una quindicina di località della media pianura ...

Articolo