Articolo

Gli "occhi" delle webcam dai rifugi sulle Orobie

25 Luglio 2022 / 14:30
0
0
610
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Gli "occhi" delle webcam dai rifugi sulle Orobie

25 Luglio 2022/ 14:30
0
0
610
Scritto da Redazione Orobie

Si arricchisce la rete delle webcam installate sulle montagne bergamasche e che possono essere guardate direttamente dal proprio computer o smartphone. 

Basta un click per poter avere davanti ai propri occhi la situazione in tempo reale nelle zone di alcuni dei principali rifugi del Club alpino italiano. Si tratta di presidi che hanno una valenza non soltanto di curiosità, ma anche sul fronte della sicurezza, perché in questo modo escursionisti e alpinisti possono avere a disposizione informazioni importanti, per esempio sul meteo e sulle condizioni generali presenti sui sentieri, le montagne e i rifugi. 

Le ultime a essere installate sono le webcam nell’ambito del progetto di valorizzazione delle Orobie che vede impegnato il Cai di Bergamo e il Gal-Gruppo di azione locale Valle Seriana e laghi bergamaschiDue ai 1.915 metri di quota del rifugio Antonio Curò, una che offre in diretta la panoramica sul lago artificiale del Barbellino e le sorgenti del fiume Serio, l’altra dall’ostello con la vista che spazia sul fondovalle, con Valbondione e tutte le montagne della zona.

La collaborazione tra Cai Bergamo e Gal Valle Seriana e laghi bergamaschi ha consentito poi di mettere online le immagini che arrivano dal rifugio Alpe Corte, a 1.410 metri di altitudine, nel territorio del comune di Ardesio. Inoltre, un’altra webcam trasmette ininterrottamente dai 1.891 metri del rifugio Mario Merelli al Coca.

Per poter consultare le immagini basta collegarsi con il sito www.caibergamo.it. Da lì si accede alla pagina «Webcam rifugi Cai Bergamo» e si ha la possibilità di vedere le dirette da cinque rifugi delle Orobie bergamasche

Oltre a quelle grazie al Gal Valle Seriana e laghi bergamaschi ci sono poi anche quelle dal Luigi Albani a Colere (una con vista verso la Valle di Scalve e una puntata sulla Presolana) e dal Fratelli Longo in Valle Brembana.



Correlati

Una Montagna di prevenzione

Una Montagna di prevenzione

Domenica al rifugio Alpe Corte l'iniziativa di Lilt e Cai contro il cancro.La campagna "Con il nastro rosa contro il cancro al seno ...

Evento
Alla scoperta della vita in alpeggio con Orobiestyle

Alla scoperta della vita in alpeggio con...

Immersi nel Parco delle Orobie bergamasche tra malghe, alpeggi e prodotti tipici, per un weekend alla scoperta della vita in alpeggio. E’ questa la proposta ...

Evento
Un nuovo rifugio sul monte Suchello

Un nuovo rifugio sul monte Suchello

Ecco la videointervista di Massimo Sonzogni ai volontari del Gam che hanno avviato l'esperienza di una nuova struttura alpina sulle Orobie bergamasche.Il Gam-Gruppo ...

Articolo
Fraggio, recupero di un muro a secco con il progetto P-art

Fraggio, recupero di un muro a secco con...

Prende sempre più piede il progetto P-art, una pietra sopra l’altra, nato dalla collaborazione dell’ente capofila Gal, gruppo di azione locale, Valle Brembana ...

Articolo