Itinerario E

ATTORNO AL VIGNA VAGA...

  • Escursionismo
  • 1 giorni 8 ore
20 Giugno 2015 / 00:00
0
0
1046
Scritto da Riccardo Testa
Itinerario

ATTORNO AL VIGNA VAGA...

20 Giugno 2015/ 00:00
0
0
1046
Scritto da Riccardo Testa
Itinerario

ATTORNO AL VIGNA VAGA...

20 Giugno 2015/ 00:00
0
0
1046
Scritto da Riccardo Testa

Il percorso

Da Tezzi Alti di Gandellino (1000 m) si sale su segnavia 309 sulla stradina della Val Sedornia fino a 1500 metri (tenere la sinistra per Lago Spigorèl tralasciando le indicazioni a destra per il Passo degli Omini, da questo sentiero faremo ritorno). In 2 ore e mezza si giunge al Lago Spigorèl a 1821 metri. In meno di mezz'ora di raggiunge il Sentiero delle Orobie proveniente da Lizzola (segnavia 401) e con un'ora di cammino faticoso si raggiunge prima la Bocchetta del Pizzo di Petto (breve tratto attrezzato) e la vetta a sinistra del valico a 2270 m. Scendendo alla Bocchetta si procede sempre sul 401 in 30 minuti fino al Passo di Fontanamora, e con 20 minuti la vetta del Monte Vigna Vaga (2322 m). Si ritorna nei pressi del Passo Fontanamora e si seguono i segni CAI che scendono verso ovest (verso sud si nota il valico del Passo degli Omini). Ci si avvicina alla Baita Alta di Fontanamora (30 minuti dalla vetta) senza raggiungerla, perché il sentiero scende in direzione nord (bella vista sul Pizzo di Coca) in un vallone. Seguendo i segnavia si raggiunge la Baita Bassa di Fontanamora e il bivio descritto in precedenza (45 minuti dai pressi della Baita alta di Fontanamora). Un'altra oretta ci riporta al punto di partenza sul percorso fatta all'andata.