Articolo

Sentieri creativi, nuova gara d’arte

04 Maggio 2018 / 16:00
0
0
1784
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Sentieri creativi, nuova gara d’arte

04 Maggio 2018/ 16:00
0
0
1784
Scritto da Redazione Orobie

Ottava edizione per giovani creativi promossa dal Comune di Bergamo. Adesioni entro il 18 maggio, in palio duemila euro, la formazione all’ostello del Curò e l’installazione di un’opera in quota.

A Bergamo ritorna l’iniziativa «Sentieri Creativi», rivolta a ragazzi tra i 18 e i 30 anni residenti nella provincia orobica o city user. L’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Bergamo ha infatti promosso l’ottava edizione di questa attività, in collaborazione con il Club alpino italiano e l’Accademia di Belle arti Carrara di Bergamo, con il patrocinio del Comune di Valbondione e del Parco delle Orobie bergamasche. L’iniziativa è sostenuta da L’Eco di Bergamo e dalla rivista Orobie.

Il concorso è finalizzato all’ideazione di progetti artistici da realizzare nei pressi dell’ostello al Curò di Valbondione, allo scopo di creare un percorso che valorizzi i giovani artisti e il contesto montano in cui le opere saranno inserite. I sette giovani artisti under 30 selezionati su bando pubblico, supportati dal curatore del progetto, potranno partecipare alla residenza della durata di cinque giorni proprio all’ostello al Curò. Durante questo periodo di ricerca ogni partecipante acquisirà le informazioni utili per il progetto installativo da presentare alla commissione giudicatrice durante l’inaugurazione della mostra allo Spazio Polaresco di Bergamo a fine luglio.

Tra i progetti esposti sarà selezionata l'opera vincitrice e l’artista avrà a disposizione duemila euro per la produzione dell’opera. Lo scorso anno aveva vinto Alberto Rocchetti con "Scratch in the stone - Graffio nella roccia".

Questo il timing del progetto:

- 18 maggio chiusura del bando e per poter partecipare al progetto i candidati dovranno compilare il form presente sul sito www.giovani.bg.it;

- 26-27 giugno formazione rivolta ai partecipanti, durante la quale i ragazzi avranno due incontri speciali all’Accademia Carrara sui temi delle residenze artistiche e il rapporto tra arte, montagna e paesaggio;

- 4-8 luglio, residenza in quota, supportati dal curatore del progetto con escursioni, confronti, approfondimenti e progettazioni immersi nelle Orobie bergamasche;

- 8 luglio, in collaborazione con il Comune di Valbondione i ragazzi avranno l’opportunità di assistere a un concerto live al fianco delle opere vincitrici delle scorse edizioni, grazie alla rassegna «I sentieri della musica»;

- 27 luglio, inaugurazione della mostra con i progetti elaborati dagli artisti che hanno preso parte alla residenza;

- 14 ottobre, si scoprirà l’opera permanente realizzata nei pressi dell’ostello al Curò.

Le candidature dovranno pervenire attraverso la compilazione del form presente sul sito www.giovani.bg.it entro e le 12,30 del 18 maggio 2018.

Correlati

BikeUP: ad aprile la 10° edizione

BikeUP: ad aprile la 10° edizione

A Bergamo l'appuntamento è dal 12 al 14 aprile e, come lo scorso anno la manifestazione si tiene anche a Torino.Il Festival della ...

Articolo
WaterWeek, sguardo al futuro

WaterWeek, sguardo al futuro

Dalla sorgente, dove tutto ha inizio, alle sfide imposte dai mutamenti climatici. Un cammino educativo e conoscitivo sulle sfide che riguardano tutti: dagli addetti ai ...

Articolo
Giovani in cammino lungo La Via delle Sorelle

Giovani in cammino lungo La Via delle So...

Il progetto della Capitale per giovani under 25 su La Via delle Sorelle prosegue nel 2024. Per partecipare ci si deve candidare entro il 25 ...

Articolo
Al via un corso di birdwatching

Al via un corso di birdwatching

L'iniziativa è della delegazione Lipu di Bergamo.Tre incontri di introduzione al birdwatching, con il fine di avvicinare le persone all'osservazione diretta della ...

Evento