Pareti, rocce e memorie

Domenica 23 ottobre a Sondrio la prima edizione di ArrampicArte rupestre, iniziativa che vuole unire sport e cultura.

La giornata avrà inizio alle 10 alla palestra della Sassella, con le prove di arrampicata seguite dalle guide del Cai, poi pranzo al sacco, e dalle 14 alle 17 escursione tra le vigne fino a Castione Andevenno e alle rocce incise di Ca' Bongiascia e della Ganda. Infine, al rientro, si visiterà la cantina dell’Azienda Agricola Alfio Mozzi.

L’evento si inserisce nel progetto "La memoria delle rocce. Percorsi d’arte rupestre in Valtellina" ed è stato promosso dalla Comunità montana di Sondrio in collaborazione con i comuni di Castione e Sondrio.

Per partecipare occorre iscriversi a questo link entro le 11 di venerdì 21 ottobre. In caso di maltempo l’evento verrà rinviato.

Correlati

In cima al Monte Lago

In cima al Monte Lago

Quando le gambe fremono per salire, occorre spingersi un poco più in alto per godere di panorami mozzafiato e riempirsi il cuore e l'anima ...

Articolo
Incontro con il climber Stefano Ghisolfi

Incontro con il climber Stefano Ghisolfi

Grandi storie di arrampicata in scena il prossimo 2 maggio al nuovo Palazzo dello Sport DF Sport Specialist di Lissone.L'atleta del team The ...

Evento
Cammini e pareti a Ponte in Valtellina

Cammini e pareti a Ponte in Valtellina

In queste settimane sono tante le occasioni per fare del movimento nel paese valtellinese e sulle sue montagne.Sono riprese infatti le Camminate di primavera ...

Articolo
Gravellina, pedalate in Valtellina

Gravellina, pedalate in Valtellina

A settembre la prima edizione con tre tour in gravel tra i viglieti e borghi dei terrazzamenti.Il nuovo evento cicloturistico non competitivo della provincia ...

Articolo