Articolo

Agosto di acque, cime e borghi

22 Luglio 2022 / 10:20
0
0
2264
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Agosto di acque, cime e borghi

22 Luglio 2022/ 10:20
0
0
2264
Scritto da Redazione Orobie

Le proposte del magazine, come sempre, mettono d’accordo un po’ tutti e coprono gran parte della Lombardia, dalle vette alla pianura.

 E tra le vette spiccano - a partire dalla copertina firmata da Roberto Ganassa- quelle celebri del gruppo Ortles-Cevedale

In grande evidenza in questo numero un elemento che sta accompagnando i lettori anche nel 2022: l’acqua. Prosegue il cammino bergamasco iniziato a luglio seguendo il torrente Borlezza, dalla valle di Pora a Onore. Affidato ai testi di Ruggero Meles e alle fotografie di Matteo Zanga, adesso il viaggio riparte per arrivare a Castro, sul Sebino, con un richiamo mai tanto attuale come oggi sul valore di questa risorsa naturale. Il progetto dei «Cammini d’acqua» è proposto anche sull’app gratuita Orobie Active, con la collaborazione di Uniacque, la società che nella Bergamasca si occupa della gestione del servizio idrico integrato, dalle sorgenti alla depurazione.

Su Orobie di agosto continua pure la serie dei reportage dedicati ai «Paesaggi». Anche lassù ai 3.769 metri del Cevedale, in Valtellina, dove ci porta questa puntata, i bei panorami non sono più quelli del passato: il ghiacciaio soffre e lo constatano alpinisti ed escursionisti che raggiungono la meta. Tuttavia, come si legge nei testi di Massimo Cervelli e si ammira nelle foto di Dario Bonzi, sempre con emozioni forti.

Emozioni come quelle che vive ogni giorno la terza protagonista dei reportage dedicati ai giovani che in Lombardia credono e investono sul territorio. Dopo il casaro-maestro di sci di gennaio e l’allevatore ad aprile, si fa la conoscenza di Anna Marconcini, 29 anni di Monza, che nel Lecchese alleva e seleziona api regina. Sono il direttore di Orobie, Paolo Confalonieri, e il fotografo Roberto Giussani a proporre questa bella testimonianza e a rilanciare un impegno concreto che ciascuno di noi può fare per aiutare le api a salvare il mondo.

Andando per sentieri, eccoci nella Bergamasca a camminare oltre quello che per molti è un punto di arrivo in bici: Piazza Brembana, capolinea della ciclovia sulla ferrovia dismessa. L’anello a piedi che propone Anna Chiara Merisio, con le foto di Luca Merisio, segue le tracce di remoti mercanti, passa nel verde e nei borghi affrescati.

 Nel Comasco l’invito è di andare alla scoperta della valle Sanagra, nel cuore delle Alpi Lepontine, tra Lario e Ceresio, con tantissimi spunti indicati da Attilio Selva, insieme alle immagini di Paolo Ortelli, per escursioni sorprendenti, come quella che conduce al rogolone e al rogolino, querce secolari monumentali. 

Clicca qui per scoprire di più sulla Valle Sanagra nella nostra sezione itinerari e qui per lasciarti guidare dalla app gratuita Orobie Active.


Volete una meta più comoda? Apriamo insieme le porte di villa Sormani a Missaglia (Lecco), splendida dimora della famiglia Uva. Lì, riferiscono l’autore dei testi Michele Mauri e il fotografo Marco Mazzoleni ,la storia è di casa, ma non manca la natura, compresa una foresta.

Infine, qualcosa di buono da mettere sotto i denti: le «Sentinelle del gusto» Silvia Tropea Montagnosi (testi) e Marco Mazzoleni (foto) ci parlano della Rebecca velata, che ha sì a che fare anche con l’arte, però in questo caso è una bella storia di alpeggi e formaggi che viene scritta a Songavazzo.


Correlati

Maggio online, tra granito e crocus

Maggio online, tra granito e crocus

Il Melloblocco protagonista del nuovo numero di Orobie, da oggi disponibile nell'edizione digitale.La nuova edizione del celebre raduno boulder si svolgerà dall'8 ...

Articolo
Una città in cammino, pronto un nuovo percorso

Una città in cammino, pronto un nuovo pe...

Crescono gli itinerari di Una città in cammino, progetto promosso da Oros in collaborazione con Orobie per un turismo accessibile e inclusivo. E' pronto ...

Articolo
Aprile di cammini e sentieri

Aprile di cammini e sentieri

I cammini sono la tendenza del momento. Rappresentano l'essenza del turismo slow e condensano storia e valori di un territorio. Ad aprile Orobie ti ...

Articolo
Aquila in volo, premio per Baldovino Midali

Aquila in volo, premio per Baldovino Midali

Importante riconoscimento di GoPro al fotografo e documentarista della valle Brembana perla ripresa di un’aquila che si posa su uno sperone di roccia sulle ...

Articolo